Connect with us

Calcio

Serie D, prestigioso punto del Follonica Gavorrano conquistato con il Livorno

Published

on

US LIVORNO-US FOLLONICA GAVORRANO 1-1
US LIVORNO: Fogli, Fancelli, Luci, Neri, Giuliani, Frati (72′ Lo Faso), Zanolla, El Bakhtaoui, Greselin (75′ Bruzzo), Benassi, Lucatti. A disp: Bettarini, Ivani, Giampà, Bontempi, Belli, Mazzucca, Russo, Bruzzo. All.: Esposito.
USFG: Ombra, Fremura (35′ Monticelli), Pignat, Dierna, Khribech (69′ Pino), Souare (81′ Del Rosso) Giunta (71′ Lorusso), Macchi, Ampollini, Marcheggiani, Lepri (62′ Mininno). A disp.: Blundo, Battistelli, Diana, Poli. All.: Bonura.
ARBITRO: Franzò di Siracusa. Ass.ti: Romano di Nola, Perrella di Crema.
RETI: 67′ Frati (LI), 74′ Ampollini (FG).
NOTE: Spettatori 2.287. Recupero: pt 1′, st 4′. Ammoniti: Zanolla, Frati, Ampollini, Mininno, Del Rosso.

CRONACA:

Pari e patta tra Livorno e FollonicaGavorrano. All’Armando Picchi il match termina sull’1-1, con gli amaranto che segnano su un rigore dubbio ma si fanno raggiungere dai biancorossoblù.

Dopo una fase iniziale di studio, la prima azione pericolosa del match è per il Livorno, con il tiro cross di Frati al 6′ che termina sopra la traversa.

Al 12′ occasione invece per il FollonicaGavorrano: è il capitano Emilio Dierna a staccare di testa su calcio d’angolo, contrastato però dalla difesa. Dalla parte opposta ci prova Frati da fuori, ma la palla finisce a lato.

Al 18′ altra occasione per gli amaranto, con il colpo di testa di Benassi che termina centrale tra le braccia di Ombra.

Al 30′ è il solito Frati a calciare dalla distanza, trovando ancora attento Ombra che si distende in tuffo e para la sfera.

Al 35′ mister Bonura è costretto a sostituire Fremura per infortunio, al suo posto fa il suo ingresso Monticelli.

Al 41′ brivido per la porta del Livorno, con un calcio d’angolo battuto da Khribech che costringe il portiere a un intervento in tuffo per allontanare il pallone.

Al termine dell’unico minuto di recupero l’arbitro fischia la fine del primo tempo, che termina sullo 0-0.

Il primo squillo della ripresa è di Marcheggiani, che di testa prova a impensierire Fogli. La sua incornata termina però fuori di un soffio. Per il Livorno ci prova invece El Bakhtaoui al 50′, con un rasoterra che impegna Ombra in tuffo.

Al 55′ ancora pericoloso il Livorno con una doppia occasione. Prima Luci calcia fuori, poi nell’azione successiva El Bakhtaoui calcia verso Ombra, che blocca senza problemi. Dall’altra parte invece arriva il tiro da fuori area di Marcheggiani, che termina a lato.

Al 57′ il Livorno fa salire i giri e prova ancora la conclusione verso la porta con Frati, il cui tiro viene deviato e la palla finisce fuori di un soffio.

Al 67′ l’arbitro concede un rigore dubbio al Livorno. Si incarica della battuta Frati, che batte Ombra e porta in vantaggio gli amaranto.

A questo punto Bonura prova a far salire il baricentro della squadra inserendo un giocatore offensivo in più. E al 74′ arriva il gol del pareggio con Ampollini, che intercetta una devizione di testa di Souare su azione di calcio d’angolo.

Al 76′ è Pino a provare il destro a giro da fuori, palla che termina oltre l’incrocio dei pali.

Al 79′ sfiora il gol il Livorno: la punizione di Luci impegna Ombra, mentre Lucatti da buona posizione sbaglia il tap in e colpisce la traversa. Un minuto più tardi è Benassi di testa a impegnare Ombra, sempre su azione da calcio piazzato.

L’arbitro concede 4′ di recupero, ma non succede più nulla. Al triplice fischio è 1-1 tra Livorno e FollonicaGavorrano, con i ragazzi di Bonura che ottengono il tredicesimo risultato utile consecutivo.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x