Connect with us

4° Memorial Umberto Cavini

Spettacolo di boxe sul ring di Manciano

Published

on

I cittadini di Manciano i tifosi provenienti da Firenze,Malta e Grosseto hanno riempito le tribune del palasport di via Pascucci. La Lady della Boxe Mondiale Rosanna Conti Cavini, nel preparare l’ottavo memorial Umberto Cavini ha scelto di mettere insieme un incontro internazionale di alto livello dei pesi massimi tra il campione italiano Eduardo Giustini che ha battuto in 10 rounds il maltese Brandon Borg.

Sei gli atleti della Pugilistica Grossetana Umberto Cavini del Presidente Fabrizio Corsini saliti sul ring , a cominciare dal debuttante Thomas Cambareri, che ha dovuto arrendersi negli ultimi dieci secondi della fine del match . E’ andata bene agli altri Dylan Franzoso,Matteo Spaventi,Lorenzo Duranti,Gregorio Tambelli e Tommaso Sama’, tutti allenati dal Campione del Mediterraneo Ibf Simone Giorgetti, coaudiuvato all’angolo da Luigi Forni e Matteo Diddi.

Presente in prima fila l’amministrazione comunale di Manciano guidata dal sindaco Mirco Morini,che insieme alla sua vice Valeria Bruni e agli assessori Andrea Caccialupi,Marco Galli e Roberto Bulgarini hanno scommesso su questo evento che ha riscosso un grande successo. L’incasso e’ stato devoluto alla Misericordia di Manciano. Presente alla manifestazione anche l’onorevole Fabrizio Rossi

Il “Memorial Umberto Cavini” e’ stato assegnato a Eduardo Giustini: “Ha onorato nel miglior dei modi la memoria di Umberto – ci dice Rosanna Conti Cavini- Mio marito ha sempre sognato di avere un peso massimo Campione D’Italia e Dado stasera ha fatto ancora di piu’,vincendo questo incontro con un avversario molto forte e preparato”.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x