Connect with us

Basket

Basket serie C, la Gea Grosseto punta alla vittoria sul parquet del Bellaria Cappuccini, l’altra formazione a secco di vittorie

Published

on

Il campionato di serie C femminile di basket propone la sfida tra le ultime della classe, Bellaria Cappuccini Pontedera Gea Grosseto, ancora a secco di vittorie dopo tre giornate.

«Andiamo a Pontedera per vincere – dice l’allenatore grossetano Luca Faragli – anche se la classifica non è veritiera sulla situazione delle due formazioni. Noi siamo ripartiti con una rosa giovanissima, le pisane schierano un organico di esperienza, che ha la possibilità di mandare a canestro sette-otto giocatrici».

La Gea, nonostante le difficoltà legate all’esperienza, proverà a cambiare marcia: «Mi aspetto – aggiunge Faragli – di vedere le mie ragazze più convinte fin dal salto a due. I miglioramenti che mostriamo durante le partite devono essere costanti, per provare a mettere in difficoltà le nostre avversarie. Spero di poter contare sull’apporto di punti da un numero sempre maggiori di giocatrici. Anche questo vuol dire salire un gradino in più rispetto alla gara precedente».

Dal punto di vista statistico, il Bellaria Cappuccini, dopo un pesante ko a Porcari (72-39), è riuscito a limitare a 8 e 10 punti il passivo contro Viareggio e Montecatini. Le giovanissime grossetane hanno subito tre nette sconfitte, ma i diciassette punti nell’ultimo quarto di Pisa potrebbero far presagire qualcosa di buono.

Durante la settimana è rientrata in gruppo, dopo un infortunio, Erika Lambardi, che potrebbe essere però disponibile dalla prossima partita.

Le convocate: Tanganelli, Di Stano, Cipolletta, De Michele, Faragli, Melissa Picchianti, Merlini, Panella, Vinci, Linda Picchianti, Apicella.

Arbitro: Marisa Morera di Castelfranco di Sotto.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x