Connect with us

Ciclismo

Lucio Margheriti cala il tris di vittorie nel Trofeo Tubino disputato mercoledì pomeriggio a Roselle

La manifestazione, realizzata con il patrocinio della Provincia di Grosseto, è stata organizzata dal team Marathon Bike, in collaborazione con la Uisp, supportata dalla ditta Caffè Tubino di Enrico Bodri e dalla Cantina Vini di Maremma di Marina di Grosseto. Il percorso della manifestazione, inserita nel “Corri in Provincia 2022”, prevedeva quattro giri di 15 chilometri che prevedevano il passaggio nelle strade degli “Aiali e dello “Sbirro” con l’arrivo posizionato nei pressi delle prime case di Nomadelfia dopo circa 65 chilometri di gara. Al capitano della Ciclowatt non è sfuggita l’ultima occasione per portare a tre le vittorie assolute come solo il senese Paolo Gentili era riuscito nella stagione in corso in maremma. Domenica ultima prova con la mitica scalata del “Peruzzo” che chiude il circuito con la premiazione dei vincitori. Tornando alla gara, è stato proprio il capitano della Ciclowatt Margheriti a promuovere la fuga buona che piano piano ha portato a quasi un minuto di vantaggio dei cinque fuggitivi alla fine della gara. Volata quindi ristretta vinta dall’umbro Lucio Margheriti davanti a Gianluca Bruni della Swatt Club, Mario Calagreti della Massinelli Team, Francesco Banti della La Belle Equipe e dal roccastradino Michele Mario Nelli, protagonista per lunghi tratti della gara. Questi i migliori al traguardo dalla quarta alla quindicesima posizione. Francesco Banti, Michele Mario Nelli, Pasquale Arabi, Michele Lazzeroni, Fabio Alberi, Sergio Zaottini, Giovanni Sarzillo, Gianni Bonamici, Cristian Mariani, Maurizio Natucci, Alessandro Micheli, e Marco Ferri.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments







Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x