Connect with us

Amatoriali

Uisp calcio a 5 e a 7: risultati e commenti al campionato

COPPA CALCIO A 5 GROSSETO

 

Parte la stagione invernale 2022/23 targata Uisp per il calcio a 5 e 7 di Grosseto. Un nuovo anno di gare prende quindi il via sui campi grossetani, con tante squadre a scendere in campo. I gironi di coppa, come da tradizione, segnano l’inizio dell’attività: trenta le formazioni iscritte per questo anno di calcio a 5, suddivise in sei gironi da cinque squadre ciascuno.

Nel gruppo A è il Vets 8380 a partire subito con il piede giusto: le triplette di Ciricillo e Fabbri producono lo strappo decisivo nel 9 a 5 contro l’Fc Gilema, in cui l’ultimo ad arrendersi è Nanni. Rinviata Barbagianni Carrozzeria Tirrena-Cassai Gomme, riposava l’Istia Campini.

Nel girone B la doppietta di Valentino risolve di misura la gara per l’Fc Boccalone sull’Immobiliare Rossi Fc: 4 a 3 il risultato finale. Rinviata Etrusca Vetulonia-Muppet, riposava l’Fc Bascalia.

Nel gruppo C I Rigattieri Cdp di Riccardo Fallani fanno subito la voce grossa battendo con un sonante 16 a 7 il Calcio Shop: Martellini in avanti è un pericolo costante sia in fase realizzativa che come rifinitore per le incursioni di Gabriele Fazzi e Fommei. Per il team di Hudorovich buone giocate da parte di Pratesi. Successo di misura (5-4) per l’Asd Real Prata Restauri il cui esordio in competizioni Uisp non poteva essere migliore: allunga subito Bruno Massini, l’Endurance Team di Meattini rientra in parità con Korreshi, ma l’acuto di Ulivelli a un minuto dal termine scrive il risultato finale. Riposavano i Wild Boars.

Nel girone D la Pizzeria Ballerini di Nanni è subito carica e in palla e le cinquine di Biagini e Toninelli spianano la strada nel 14 a 4 contro gli Underdogz; pareggiano 4 a 4 Su Cuvile (Anselmi) e Bivio di Ravi che torna all’attività dopo qualche stagione con un punto importante contro una squadra particolarmente in forma nell’ultimo periodo. Riposava il Las Palmas.

Nel gruppo E una delle grandi favorite, ovvero l’Atletico Barbiere campione in carica riprende da dove aveva lasciato, con Merkoqi che conferma tutte le proprie doti di realizzatore nel 12 a 5 contro lo Sweet Kiss, mentre Montalcino e Angolo Pratiche danno vita a una gara sempre in bilico e di buon spessore, chiusa sul 4 a 3 per Pacenti a compagni grazie alla doppietta di Ferretti. Riposava il Professione Casa

Il girone F vede un super Manuele Frulletti a guidare lo Sporting Talamone di Biozzi nel 12 a 5 contro la neonata Fc Sciangai, mentre il solito Tony Corridori è protagonista con una doppietta nel successo del Baraonda sul Melograno, in cui è Benocci l’ultimo a mollare. Riposava la Tpt Pavimenti.

 

COPPA CALCIO A 7 GROSSETO

 

Al via anche la coppa per quanto riguarda il calcio a 7, con nove squadre che vanno a costituire il plotone delle partecipanti: tre i gironcini che andranno a caratterizzare la prima fase. Nel girone A gli Young Boys si dimostrano squadra da valori importanti piegando 3 a 1 il Patatinaikos, con Maida a fare da mattatore con una doppietta. Riposava il Real Castiglione.  Posticipata a settimana prossima la sfida del gruppo B tra Fratres Grosseto e Nomadelfia (con il Car Center che riposava), mentre nel girone C, l’uno-due firmato Corso e Guidozzi permette al Partizan Degrado di piegare 2 a 0 i Senza Fenomeni. Riposava il Barracuda.

 

COPPA CALCIO A 7 OVER 35 GROSSETO

 

La novità di quest’anno è il ritorno delle competizioni over 35 per il calcio a 7, con sei squadre di grande esperienza e qualità iscritte. Per loro il primo impegno è la coppa, con gare di andata e ritorno dove ha brillato subito l’Health Lab di Marcello Cannatella, che con un Marco Bartalucci in grandissima evidenza, ipoteca la qualificazione con il 9 a 5 calato contro i Veterani Sportivi (Bugelli 2). Ottima prestazione anche per il Lido Oasi, che cala il poker contro il Finanza & Friends: doppietta per Leonardo Chiti e centri di Alessio Falciani e Felici, con Martorelli a siglare il gol della bandiera per il team di Gara. Pareggiano invece Boccheggiano e Ristorante Il Veliero, al termine di una gara vissuta sempre sui binari dell’equilibrio: nel 2 a 2 finale vanno in gol Aljimi, Arezzini, Venanzi e Wongher.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments







Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x