Connect with us

Grosseto Calcio

Us Grosseto-Città di Castello: le pagelle biancorosse

Published

on

US GROSSETO, 5,5 La squadra gioca bene fino al gol del pareggio, poi dopo il pari ospite scompare dal campo. Molti errori individuali e molto nervosismo in campo, complici anche alcuni errori arbitrali e un po’ di sfortuna. 
Lazzari, 6 Incolpevole sui due gol presi, attento in un paio di circostanze e insicuro in un’altra.
Crivellaro, 5,5 Meriterebbe la sufficienza, ma purtroppo l’espulsione ha influito sul voto cambiando anche la partita.
Luzzetti, 5,5 Altra prestazione sottotono per il difensore unionista va in balia dei attaccanti umbri
Bramati, 4,5 Dovrebbe essere uno dei big della squadra, ma il suo impatto è pressoché nullo (dal 67′, Carannante, 5,5 entra con un Grosseto in balia del risultato e non riesce ad incidere sul match).
Cipolletta, 6 Uno dei migliori in campo. Interventi sempre puliti e solamente qualche sbavatura. Unica pecca il giallo.
Ciolli, 5 Il capitano non è ancora in forma. Diversi errori. Non sempre riesce a tenere a bada gli attaccanti della squadra umbra.
Battistoni, 6 Altra prova positiva del ragazzo classe 2004, unica luce in un centrocampo troppo spento dove recupera tanti palloni e cerca di lanciare in profondità gli attaccanti maremmani (dal 61′, Veronesi, 5,5 senza infamia e senza lode).
Martino, 4,5 Ennesima partita anonima condita da troppi errori (dal 77′, Cesaroni, n.g.).
Scaffidi, 5 Prende una traversa dopo pochi minuti dall’inizio della partita, poi dopo tanti errori e anche i compagni non vengono serviti perfettamente (dal 67′, Mirzoyan, 5,5 il giocatore armeno fa il suo esordio nel Grosseto in maniera insufficiente).
Tripicchio, 5,5 Partita anonima dell’attaccante unionista, poco servito, ma comunque quasi mai incisivo (dal 67′, Tiberi, 5,5 l’impegno non manca, tuttavia non può molto sull’andamento della partita).
Rotondo, 7 Segna il gol del momentaneo vantaggio e si sbatte tanto per la squadra. Gran gol di rapina per il bomber grossetano. Per ora, le uniche due reti della squadra maremmana portano la sua firma.
All. Liguori, 5,5 Il mister è arrivato da pochi giorni, ma ha già fatto vedere buone cose, soprattutto fino al gol del pareggio del Città di Castello. Adesso l’auspicio è che possa centrare la sua prima vittoria già da mercoledì 28 settembre contro il Mobilieri Ponsacco.

Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Mi è piaciuto lo schieramento con la difesa a quattro, l’altra nota positiva è il secondo gol consecutivo di Rotondo.
Per il resto ho visto un centrocampo con poche idee e spunti personali.
In attacco (Rotondo a parte) i tre attaccanti mi sono sembrati troppo distanti tra di loro ed isolati. Scaffidi che è una punta centrale mi sembra un po’ fuori posizione così decentrato sulla fascia.
Capitolo portiere: senza nulla togliere a Lazzari, auspico l’impiego di in portiere under, in modo da avere solo 3 giocatori di movimento giovani in mezzo al campo, oggi addirittura siamo partiti con 5 giovani di movimento su 10, francamente troppi.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
1
0
Would love your thoughts, please comment.x