Connect with us

Atletica

È un’estate intensa per l’associazione Tartasub e per la Uisp

Al bagno Moderno di Marina di Grosseto hanno riscosso un successo importante i tradizionali corsi di attività subacquea destinati ai bambini. Nella piscina dello stabilimento balneare, che ancora una volta ha messo a disposizione i suoi spazi, ogni mercoledì nei mesi di luglio e di agosto c’è stata un’ottima partecipazione di piccoli sub, sia maremmani che turisti provenienti da altre regioni.

“I bambini ci fanno provare sempre grandi emozioni – afferma Franco Monaci, vicepresidente e storico istruttore di Tartasub – abbiamo vissuto bellissime giornate anche grazie all’entusiasmo dei genitori. Importante la collaborazione di Federico Galli e del bagno Moderno che ci ha ospitato anche quest’anno. Quella con i bambini è sicuramente una delle esperienze più belle che proponiamo come Tartasub”. “Ma l’associazione non si ferma – aggiunge Monaci – e oltre alla tradizionale attività nella piscina della Uisp ci aspetta anche la polizia del lago dell’Accesa che dopo due anni di stop per la pandemia tornerà il 25 settembre”.

A curare l’organizzazione dell’evento del lago dell’Accesa sarà anche quest’anno l’istruttore Stefano Rosica. “Riproponiamo questo appuntamento – spiega – auspicando la consueta partecipazione da tutta la Toscana è soprattutto di trovare i fondali del lago in buone condizioni”. Anche Rosica ha partecipato all’attività al bagno Moderno, che proseguirà anche nei primi due mercoledì del mese di settembre. “È un divertimento che si rinnova ogni estate – conclude Rosica – perché i bambini ci regalano davvero tantissimi sorrisi. Per tanti di loro è stata una bellissima sorpresa arrivare in spiaggia e potersi cimentare in un’attività subacquea”.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x