Connect with us

Baseball

Softball, il Nettuno s’impone allo Scarpelli. Vannelli: “Dobbiamo crescere, ma il tempo è dalla nostra parte”

Vincono 17 a 12 le under 13 biancorosse contro le Nuove pantere di Lucca. Ottimo debutto da coach per Fiorenzo Cappuccio

Prosegue il processo di crescita per il Bsc Grosseto di softball, guidato dai manager Elga Vannelli e Paolo Verrecchia. Domenica 12 giugno, allo stadio Simone Scarpelli, si sono giocate due gare contro il Nettuno, una delle formazioni più blasonate e competitive della serie cadetta. I due match, che hanno registrato un 7-0 e un 14-0 per la squadra ospite, hanno però evidenziato che, seppur il divario tra le due squadre fosse evidente, le biancorosse non hanno mai mollato e provato a sviluppare il loro gioco in tutti gli inning. “Il tempo – commentano Elga Vannelli Paolo Verrecchia – è sicuramente dalla nostra parte. Eravamo consapevoli, fin dal principio, che affrontare la Serie B con una squadra così giovane poteva comportare un cammino più complicato, ma decisamente più entusiasmante. Le nostre ragazze, infatti, si stanno allenando bene, sono affiatate e la loro crescita è sempre stata costante e in positivo. Siamo sicuri che con gli allenamenti e passando anche da partite difficili come quella contro il Nettuno, il Bsc Grosseto potrà diventare una squadra di vertice in futuro”. Il prossimo appuntamento per la prima squadra di softball biancorossa sarà domenica 26 giugno contro il Cali Roma, per l’ultima giornata di campionato.
Grande vittoria, invece, per le under 13 del Bsc Grosseto che si sono imposte per 17 a 12 contro le Nuove pantere, nel diamante di Lucca. Il match, giocato sabato 11 giugno, ha visto le mini-biancorosse particolarmente grintose e abili nell’avere la meglio contro la formazione lucchese. Da sottolineare, inoltre, il felice debutto da coach di Fiorenzo Cappuccio che ha sostituito il manager Paolo Verrecchia, siglando una vittoria prestigiosa. “Siamo davvero felici – commenta Verrecchia – per la crescita esponenziale delle nostre ragazze. Ci tengo a ringraziare, infine, il coach Cappuccio per aver guidato il team alla vittoria, festeggiando il suo debutto nella maniera più bella e, aggiungo, meritata”.
Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x