Connect with us

Calcio

Grosseto, è arrivato il momento del derby con il Siena

Grosseto – Quella che si giocherà domenica 3 Aprile alle ore 14,30 allo Stadio Zecchini non è certo “una partita” (normale), ma “la partita”, quella che tutti i tifosi sognano di giocare tutti gli anni; parlo ovviamente di Grosseto (29) – Siena (38). Certo, io non sono tra quelli che dice “se si vince domenica si può anche retrocedere”, io sono di quelli che vuole mantenere la categoria e, se possibile, migliorarla negli anni successivi, ma è fuori discussione che questa partita rappresenti qualcosa di speciale per entrambe le tifoserie; già il risultato dell’andata, con la vittoria della squadra biancorossa dopo ben 44 anni, ha dimostrato quanto sentita fosse quella partita, ma, proprio per quanto detto sopra, questa partita rappresenta uno svincolo importante nel campionato del Grifone e i tre punti sembrerebbero d’obbligo, anche perché, come vedremo qui di seguito, il calendario propone incontri che potrebbero permettere ai maremmani di arrivare in zona play out e puntare alla salvezza attraverso la post season.
Quasi tutta la giornata si giocherà in contemporanea con il derby toscano, a cominciare da Ancona Matelica (50) – Gubbio (47), partita che determinerà le posizioni all’interno della griglia dei play off; si prosegue con Cesena (60) – Virtus Entella (59), dove in ballo ci sarà il piazzamento come miglior terza, importante quando si giocheranno i play off; in Imolese
(30 al netto dei due punti di penalizzazione) – Fermana (34), incontro che interesserà direttamente anche la partita del Grosseto, visto che inevitabilmente, a condizione di una vittoria maremmana, si potrebbero recuperare punti con le dirette interessate alla lotta salvezza, mentre in Lucchese (41) – Pescara (58) avremo come obbiettivo l’ingresso e la miglior posizione all’interno della griglia dei play off.
Si prosegue con Pistoiese (32) – Modena (81), altra partita che ci interesserà direttamente, volendo gli ospiti proseguire nella loro corsa verso la serie B diretta, potendo quindi fare anche un favore ai biancorossi; ancora in Teramo (38) – Carrarese (42), incontro tra due squadre che potrebbero navigare in posizioni tranquille di classifica, ma che non disdegnano un’occhiata ai play off; avremo poi Vis Pesaro (41) – Aquila Montevarchi (38), incontro per cui vale il discorso fatto in precedenza per Teramo e Carrarese, mentre in Viterbese (34) – Reggiana (76) gli ospiti non vorranno in nessun modo perdere contatto con la capolista, potendo far rientrare i laziali nella lotta per non retrocedere.
La giornata si concluderà Lunedì 5 Aprile alle ore 21,00 con il posticipo Pontedera (41) – Olbia (38), dove, raggiunto in pratica l’obbiettivo salvezza, si cercheranno punti per entrare nella griglia dei play off.
Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Francamente in questo momento (e nel contesto di un campionato assolutamente fallimentare) la rivalità col Siena mi sembra una faccenda del tutto marginale: servono soltanto i 3 punti per cercare di scavalcare l’Imolese e conservare una piccola (molto piccola) speranza di riuscire in qualche modo a mantenere la categoria. Resto assai pessimista, perché, quand’anche si accedesse ai playout, temo che in tale ” post season” ci sia da combattere con le unghie e con i denti, la qual cosa non sembra proprio nelle corde di questo Grosseto.










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
1
0
Would love your thoughts, please comment.x