Connect with us

Calcio

Speciale Academy Porcari-Belvedere Grosseto 2-1, eliminazione che fa male

Published

on

ACADEMY PORCARI-BELVEDERE GROSSETO 2-1 (DTS)
ACADEMY PORCARI: Cintolesi, Bisanti, Buono, Picchi, Campigli, Mattioli, Ricci, Petretti, Cortesi A., Amidei, Cortesi G. A disposizione: Rossi, Lombardi, Di Bello, Paganelli, Degl’Innocenti, Scaffai, Ghafouri. All. Bendinelli.
BELVEDERE: Storai, Pecciarini, Tosoni, Marretti, Gentili, Blanchard, De Carolis, Saloni, Vento, Amorfini, Anichini. A disposizione: Pini, Tozzi, Zaccariello, Cosimi, Rispoli, Dell’Aversana. All. Renaioli.
Reti: 14′ Ricci, 36′ Anichini, 118′ Campigli.
Note: espulsi Ricci e Amorfini

Porcari – Termina con il tecnico Alessandro Renaioli che esce dallo splendido impianto di Porcari scurissimo in volto che a più riprese ribadisce: “Abbiamo regalato la qualificazione l’abbiamo regalata”.
Ed in effetti l’allenatore non ha tutti i torti e sintetizza la prestazione della propria squadra contro un avversario che ha avuto più ricambi e più energie anche sotto l’aspetto nervoso.
Pronti via e sono i padroni di casa a gettarsi in attacco anche se Storai non è chiamato ad interventi particolari.
Alla prima occasione però i lucchesi passano in vantaggio su un calcio di punizione tagliato su cui dopo un indecisione della difesa ospite si avventa Ricci che batte Storai.
Con il passare dei minuti crescono i maremmani che raggiungono il pari al 36′ su calcio di rigore realizzato magistralmente da Anichini fischiato per un fallo di mani.
Al 44′ viene sostituito Saloni per un guaio fisico ed al suo posto subentra Zaccariello.

Nella ripresa la gara si mette in discesa per il Belvedere Grosseto con Ricci che viene espulso per somma di ammonizione. Ma con il trascorrere dei minuti però la squadra di Renaioli si spegne e prima arriva l’espulsione per doppio giallo di Amorfini poi è Pecciarini ad abbandonare il campo per un problema muscolare.
Non ci sono più grosse occasioni da entrambe le parti e si va così ai supplementari che tuttavia non regalano emozioni fino al 118′ quando due difensori del Belvedere Grosseto si ostacolano tra di loro favorendo Campigli che trafigge Storai.

Termina così il match con il grande rammarico di un Belvedere che ha mostrato di avere un buon impianto di gioco, ma una sterilità offensiva che quest’oggi si è ancora una volta palesata in maniera evidente.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x