Connect with us

Hockey

La Blue Factor sgambetta la capolista Sarzana

Al Casa Mora il quintetto di Bracali stende i liguri per 5-3

BLUE FACTOR CASTIGLIONE: Saitta, A.Donnini; Piro, Maldini, Buralli, Guarguaglini, Santoni, F.Montauti, Cabiddu, E.Perfetti. All. Bracali.

GAMMA INNOVATION SARZANA: Mechini, Andreoni; Pesavento, M.Cardella, M.Pistelli, E.Cinquini, Angeletti, Perroni, Marchetti, Pezzini. All. Berretta.

ARBITRO: Nucifero di Viareggio.

RETI: pt (4-2) 1’33 Maldini (C), 5’16 Perroni (S), 13’53 rig. e 14’33 Buralli (C), 14’57 Maldini (C), 21’09 Perroni (S); st 1’55 E.Cinquini (S), 10’28 Cabiddu (C).

Partita magistrale per la Blue Factor: nella 12° giornata di serie A2, il Castiglione mette sotto la Gamma Innovation Sarzana per 5-3 e accorcia in classifica proprio sui rossoneri ora distanti 5 punti. I biancocelesti hanno però 4 gare da recuperare e dunque per il vertice è tutto ancora apertissimo. Ad aprire le danze la solita invenzione di Federico Buralli, sempre più anima della squadra dopo l’infortunio di capitan Gigi Brunelli, da cui ha ereditato anche la fascia di capitano: assist al bacio per Maldini e Mechini è battuto. Il Sarzana senza Mirko Bertolucci, nel Castiglione assente anche Carlo Gucci, impatta con Perroni. I maremmani in un minuto vanno a segno tre volte: bomba su rigore di Buralli che fa poi doppietta con la discesa da sinistra e rete ancora di Maldini con il tocco decisivo di Cinquini. Cardella sul blù a Maldini non sfrutta la punizione con Perroni che fa però 4-2 e si va al riposo. Nella ripresa Cinquini è svelto a battere Saitta, anche lui gran protagonista. Cabiddu, piroetta al limite dell’area e palla sotto la traversa riporta avanti il castiglione di due gol. Filippo Montauti e nel finale Cinquini, sprecano entrambi le punizioni di prima.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments







Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x