Connect with us

Cultura

Cesena-Us Grosseto, le pagelle biancorosse

Cesena-Grosseto 3 a 3 - Nocciolini esulta dopo il gol del momentaneo 0 a 1 (foto di Noemy Lettieri - Us Grosseto 1912)

GROSSETO, 6,5 Una partita giocata a viso aperto contro la terza forza del campionato. Un punto che sta strettissimo.
Barosi, 6,5 Il portierone unionista offre la solita prestazione positiva. Poche parate, ma lui c’è.
Gorelli, 6 Fa a spallate con gli attaccanti cesenati, guida la difesa e fa salire la squadra quando i romagnoli puntano al pari. Tuttavia, il rosso rimediato al 95′ è di quelli pesanti, perché impediranno al Grosseto di schierare la coppia Ciolli-Gorelli contro la Viterbese, match che potrebbe valere una stagione.
Peretti, 6,5 Fa l’esordio in biancorosso disputando un buonissimo primo tempo, mentre cala un po’ nella ripresa (dal 65′ Salvi, 6 soffre la forza d’urto dei cesenati, ma rimedia la sufficienza).
Siniega, 6,5 Difensore implacabile, mostra anche al pubblico del Manuzzi di quale pasta sia fatto.
Raimo, 6,5 Corre incessantemente lungo la fascia destra per tutta la partita, lotta su ogni pallone e conclude. Da rivedere la sua posizione, però, in occasione del pareggio ospite.
Piccoli, 6,5 Esperto, duttile, grintoso e continuo. Un altro giocatore rispetto a quello visto con Magrini. Praticamente un altro acquisto.
Cretella, 7 Play sempre lucido, realizza con maestria il gol dell’1 a 3 su rigore.
Bruzzo, 6,5 Giocatore tatticamente intelligente e di temperamento, si dimostra utile fino alla sostituzione (dal 78′ Rabiu, 6 prova a dare ordine durante la massima pressione cesenate, ma non è al massimo e si vede. Spreca pure una grossa occasione all’87’).
Semeraro, 6,5 Tante scorribande lungo la fascia sinistra, spesso di quelle in grado di mettere in difficoltà la retroguardia romagnola. Deve solo migliorare la fase difensiva.
Nocciolini, 7 Gol che sblocca la partita, intesa naturale con Arras e peso dell’attacco che porta sulle sue spalle con disinvoltura (dal 65′ Moscati, 6 si batte con il consueto ardore e serve a Rabiu il pallone del possibile quarto gol).
Arras, 7 Bel gol (il quinto), belle giocate e tanto ardore (dal 65′ Boccardi, 6 la Farfalla merita la sufficienza per l’impegno, ma può dare molto di più al suo Grosseto).
All. Maurizi, 7 Le assenze pesanti di Ciolli, Artioli e Capanni non lo abbattono. Ha fiducia incondizionata nei suoi ragazzi che, non a caso, lo seguono con convinzione disputando una partita importante.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Advertisement
3 Comments
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Dico solo che abbiamo preso 3 gol… di qualcuno sarà la colpa?? E invece fioccano 6,5

Mi sorge spontanea una domanda: dopo ogni turno osservo queste pagelle biancorosse e noto quasi sempre abbondanza di ampie sufficienze, unite a frequenti “sette” e oltre…ma allora come si spiega una situazione di classifica così drammatica?

Manca il voto all’arbitro: TRE/QUATTRO come i cartellini gialli NON sventolato ai danni dei calciatori del Cesena. Totale dei cartellini 7 a carico del Grosseto e solo uno ai danni del Cesena.
Direi il classico esempio di utilizzo dei classici “due pesi e due misure”. Arbitro sfacciatamente casalingo, bocciato senza appello.










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
3
0
Would love your thoughts, please comment.x