Connect with us

Calcio

Serie C, al via la prima giornata di ritorno. Per il Grosseto c’è bisogno di un girone super per la salvezza

Grosseto – Resta un ultimo turno da giocare nel girone B della serie C prima delle festività natalizie e si tratta della prima giornata di ritorno che, in questa categoria, ricalca, a campi invertiti la prima giornata di andata. L’impegno per il Grosseto (14), reduce dall’ennesima sconfitta interna ad opera dell’Olbia nell’ultimo turno, che ha ulteriormente palesato, qualora ce ne fosse stato bisogno, i limiti di una squadra che sembra aver smarrito la propria dimensione rispetto allo scorso anno, sembra (ed è) di quelli insormontabili; nientemeno che in casa della prima in classifica, il Modena (45), mercoledì 22 dicembre alle ore 18,00, reduce da una striscia di 11 vittorie consecutive che lascia poco spazio alle speranze maremmane; poi è vero che tutte le partite partono da 0 a 0 e che le reti per vincere di devono realizzare, ma, onestamente, non credo che questa sia la partita per poter dimostrare il proprio valore per la squadra biancorossa.
Il programma, che si snoderà tutto nell’ambito della giornata di mercoledì, comincerà alle 14,30 con il derby toscano tra la Carrarese (23) ed il Pontedera (24), partita tra due squadre assestate a metà classifica che guardano ai play off, ma che non devono disdegnare di guardarsi alle spalle; contemporaneamente avremo anche Gubbio (26) – Cesena (39) con i romagnoli impegnati a non perdere terreno dalla testa della classifica e i padroni di casa, leggermente ridimensionati rispetto all’inizio di campionato; ancora avremo Viterbese (13) – Fermana (20), vero e proprio spareggio salvezza, mentre Ancona Matelica (31) – Pescara (31), che inizierà, come il resto del programma alle 18, metterà in palio importanti punti nella corsa ai play off.
Si prosegue con Aquila Montevarchi (21) – Reggiana (45) dove i primi della classe non vorranno perdere terreno dalla testa della classifica; in Lucchese (25) – Imolese (20), la paura potrebbe avere un ruolo determinante; la Pistoiese (15) riceverà a domicilio l’Olbia (24), ultimi giustizieri del Grifone, mentre in Teramo (19) – Virtus Entella (30) avremo due squadre in lotta per obbiettivi differenti.
Chiude il programma della 20a giornata e l’anno 2021 Vis Pesaro (24) – Siena (23), anche questa partita tra due compagini attualmente nella zona neutra della classifica. Al termine di questo articolo voglio fare a tutti i lettori i migliori auguri di buon Natale e di un meraviglioso 2021, magari con risultati migliori per i biancorossi, ma anche che l’anno prossimo possa segnare veramente il ritorno alla normalità e la fine di questa pandemia che, onestamente, ha stancato tutti.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
2
0
Would love your thoughts, please comment.x