Connect with us

Calcio

Serie C, il Grosseto cerca punti salvezza contro l’Olbia

Grosseto – Nel prossimo fine settimana si giocherà l’ultima giornata del girone di andata del campionato di serie C girone B; il Grosseto (14), reduce dal buon pareggio di Lucca, riceverà allo Zecchini l’Olbia (21), giocherà domenica alle ore 14,30, con la speranza di infrangere quel tabù interno che ancora non ha visto vittoriosa la compagine biancorossa tra le mura amiche.
Certo, l’avversaria non è delle più semplici visto che sta viaggiando in zona neutra di classifica, non fuori dai pericoli della zona calda, ma non in corsa per un posto tra le possibili candidate ai play off e, comunque, con all’attivo la metà delle partite giocate, perse. E’ chiaro che una vittoria maremmana rilancerebbe la squadra verso posizioni migliori, anche se non sarebbe fuori dalla corsa salvezza, ma contribuirebbe ad accrescere l’autostima della squadra in vista della fase decisiva del campionato.
Contemporaneamente si giocherà anche Viterbese (12) – Carrarese (22) partita decisiva anche in ottica biancorossa che starà certo con un orecchio al campo laziale per avere in tempo reale il polso della situazione; si prosegue alle ore 17,30 con il derby marchigiano tra Ancona Matelica (28) – Vis Pesaro (24), match di media/alta classifica che potrebbe valere per almeno un posto tra i play off; si prosegue con Cesena (36) – Siena (23), match che potrebbe servire ai romagnoli per cercare di non perdere contatto con la testa della classifica; ancora abbiamo Fermana (19) – Virtus Entella (29), praticamente un vero e proprio testa/coda con le due squadre in lotta per obbiettivi opposti.
Sempre domenica alle ore 17,30 avremo Gubbio (23) – Aquila Montevarchi (21), squadre in lotta per cercare di evitare il prolungamento salvezza del campionato; si prosegue con Imolese (18 al netto dei 2 punti di penalizzazione) – Pescara (28), anche qui con le due squadre in lotta per obbiettivi opposti; derby toscano tra Pistoiese (14) e Lucchese (24), con importanti punti salvezza in palio e Pontedera (24) – Modena (42), con la capolista che non vorrà perdere contatto con la testa della classifica, ma non avrà vita facile su un campo tradizionalmente ostico come quello pisano.
Chiude il programma del girone di andata, sempre domenica alle 17,30, Reggiana (42) – Teramo (19), dove la capolista vorrà continuare la sua corsa verso la categoria superiore, senza guardare in faccia a nessun avversario ed agli obbiettivi altrui.
Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x