Connect with us

Grosseto Calcio

Us Grosseto-Reggiana, le pagelle biancorosse: Cretella e Siniega spiccano nell’ottima prestazione biancorossa

GROSSETO 6,5 Prova di carattere e di orgoglio dei biancorossi che impongono il pari a una delle squadre, se non la squadra, più qualitativa del raggruppamento. Grosseto un po’ più in sofferenza nella prima frazione, dove però comunque tiene botta senza correre grossissimi rischi. Nel secondo tempo invece l’ingresso di De Silvestro porta più brio e personalità, la pressione della Reggiana si allenta e i ragazzi di Magrini si rendono pericolosissimi con Cretella.
Barosi, 6,5 Non deve compiere interventi ad alto coefficiente di difficoltà, ma infonde sicurezza con le sue uscite tempestive e precise.
Raimo, 6,5 Uno stantuffo inesauribile ma prezioso anche in ripiegamento. Causa la prima ammonizione della Reggiana con una delle sue ripartenze folgoranti, in fondo districa una situazione molto complicata in area unionista.
Siniega, 7 Un’altra prestazione da incorniciare per il giovane centrale biancorosso che non sbaglia un intervento, solido sia con i piedi che di testa. Tempismo e reattività sono da giocatore potenzialmente da categoria superiore.
Ciolli, 6,5  Il capitano trascina i suoi compagni di reparto a una prestazione di alto livello, concedendo veramente il minimo indispensabile a un attacco di qualità. Puntuale negli interventi, carisma e personalità da vendere.
Semeraro, 6,5 Cresce il suo rendimento in fase difensiva, un paio di chiusure sono davvero provvidenziali. Per come è stata la gara, applicazione e attenzione massimali.
Cretella, 7 L’unico giocatore a centrocampo che riesce a mettersi in evidenza nelle due fasi. Nel primo tempo, con il Grosseto più in difficoltà, supporta la difesa grazie alla sua altezza e alla sua bravura sui colpi di testa. Nella ripresa costruisce l’azione più pericolosa della gara, Voltolini gli nega la gioia di una gara totale.
Vrdoljak, 5,5  Perde un pallone sanguinoso nel corso del primo tempo, dove ci mette una pezza Ciolli. Troppo scolastico in alcune circostanze, subisce forse oltre misura la pressione dei granata.(dal 24′ st Piccoli, 6 Entra a far legna nel finale. Missione compiuta, fantascientifica l’ammonizione che gli viene comminata).
Serena, 6,5 Giocatore di intelligenza tattica veramente importante: soffre con la squadra nel primo tempo macinando chilometri e tamponando su tutti i giocatori che passano dalla sua zona. Nel secondo tempo tira necessariamente più il fiato fino alla sostituzione (dal 32′ st Salvi, 6 Entra per mettere la difesa a cinque, missione compiuta).
Ghisolfi, 5 Impalpabile, schiacciato nella morsa granata del primo tempo. Non è tutta colpa sua, ma il suo apporto è davvero insufficiente  (dal 1′ st, De Silvestro, 6,5 Nei primi tre minuti cambia subito l’inerzia del match, sfiorando un eurogol con il piede sicuramente non congeniale. Con il passare dei minuti la Reggiana cerca di limitarlo e gli arrivano meno palloni giocabili, ma le fortune offensive di questa squadra passano per gran parte dai suoi piedi).
Moscati, 5,5 Mezz’ora con pochi palloni giocabili, poi il riproporsi dell’infortunio che lo sta tormentando lo mette fuori dai giochi (dal 31′ st Dell’Agnello, 5,5 Si muove un po’ di più di Moscati ma anche lui con poca incisività.)
Arras, 5,5 Solo la tempestiva uscita di Voltolini gli nega la gioia del primo gol, forse la cosa che gli servirebbe per sbloccarsi. Però, al di là di questa occasione, sbaglia delle giocate che avrebbero potuto aprire prospettive diverse (dal 24′ st  Fratini, 6 Una garanzia, sia dal primo minuto che a gara in corso. Prestazione di sostanza e in aiuto alla squadra per portare questo punto prezioso a casa).
All. Magrini, 6,5 La squadra costruisce poco, ma sicuramente non era questa la gara dove poter essere più propositivi. Alcuni elementi devono crescere in personalità, però l’abnegazione tattica e l’attenzione della squadra è massimale, concedere così poco alla squadra forse più forte del girone non è cosa da poco. Bravo il mister a costruire così la gara, e poi blindarla nei minuti finali con il passaggio alla difesa a tre.

 

Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Manca il voto in pagella all’arbitro, se volete posso suggerire:
ZERO SPACCATO, PUNTO ED A CAPO.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x