Connect with us

Calcio

Atletico Maremma, tra i segreti del progetto un dirigente come Luca Teglia

ORBETELLO– È passato poco più di un anno da quando è nato l’Atletico Maremma dalla fusione di due società storiche come Albinia e San Donato. Era esattamente il 1 luglio 2020 . Da quel momento si è giocato poco, ma la macchina organizzativa dell Atletico in questo anno si è messa in moto. Niente è scontato, anche quando nel gruppo dirigente ci sono persone del calibro di Luca Vaselli, Donato Zauli , Maurizio Santori ect.

Non da meno la figura del presidente , di un dirigente di lungo corso e capace come Luca Teglia. Già presidente negli ultimi anni del San Donato , Teglia ha dimostrato, se c’è ne fosse bisogno, di essere capace a costruire questo ” giocattolo”, a mantenere la barra diritta, a perseguire e raggiungere gli obiettivi prefissi. Gestire, sotto tutti gli aspetti, una fusione che era certamente delicata, creando un polo logistico importante con la possibilità di poter giocare su più campi , cosa quest’ultima fondamentale per il settore giovanile e lo sviluppo futuro. Luca Teglia , c’è riuscito. Con una peculiarità: sempre pochi proclami, ma gran lavoro, lavoro, lavoro.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x