Connect with us

Grosseto Calcio

Us Grosseto-Gubbio, i precedenti. Ultime due partite allo Zecchini, due successi umbri

I biancorossi non battono in casa i rossoblù eugubini dal 2011

Quello di domani, 25 settembre, sarà il 23° confronto in campionato tra Us Grosseto e Gubbio. Il bilancio complessivo parla di 10 successi biancorossi, 7 vittorie eugubine e 5 pareggi con 37 reti segnate dai maremmani e 25 dagli umbri. A Grosseto, invece, il Grifone ha vinto 7 volte, perso 2 e pareggiato in 2 occasioni segnando 28 gol contro i 7 degli ospiti. Attenzione, però, perché gli unionisti non battono i rossoblù eugubini dal 27 agosto 2011, nella 1ª giornata del campionato di Serie B, quando hanno vinto 2 a 0 (Alfageme e Caridi, mister Ugolotti). Al ritorno, però, Gubbio vittorioso 4 a 0, anche se retrocesso a fine stagione. Il primo incontro in assoluto tra i due club è avvenuto il 15 giugno 1947, nel girone finale di Serie C per la promozione in B. In quel frangente hanno vinto gli umbri 2 a 0, mentre i biancorossi hanno umiliato gli ospiti 9 a 0 nel match di ritorno. Alla fine, però, rossoblù promossi tra i cadetti insieme alla Centese, con 1 punto di vantaggio sul Grosseto. Gli altri precedenti sono più o meno suddivisi tra Serie C (con varie denominazioni), C2 e Serie D (con varie denominazioni). Negli ultimi due confonti allo Zecchini, altrettanti successi ospiti per 1 a 2 (2 febbraio 2014) e per 2 a 3 (8 maggio 2015). Va detto che a maggio 2015 (ultima giornata di campionato) la vittoria eugubina è stata comunque amara, perché poi gli umbri sono retrocessi in D dopo aver perso ai play-out. Quel 2 a 3 è stato anche l’ultima volta che la famiglia Camilli ha posseduto l’Us Grosseto, visto che al momento dell’iscrizione in C per il campionato 2015-16, nonostante un bilancio a posto, certificato dalla Covisoc, il club non è stato iscritto dal patron, Piero Camilli. Il resto è storia nota. Ricordiamo, poi, che nelle file grossetane ci sono quattro ex-Gubbio: Magrini (da giocatore), Giammarioli (calciatore prima, ds poi), De Silvestro e Serena. Tra i rossoblù, invece, presente l’ex-unionista Formiconi. Una piccola curiosità finale: sulla panchina umbra, nel giorno del 2 a 3 si è sieduto Marco Bonura, attuale tecnico del Follonica Gavorrano. Ovviamente, non abbiamo conteggiato l’unico precedente in Coppa Italia, datato 15 ottobre 2010, nel quale il Grosseto ha battuto in casa il Gubbio 5 a 0.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

È chiaro che domani è necessaria una vittoria, ogni altro risultato non farebbe che aggravare una crisi che – piaccia o no – dobbiamo ritenere già in atto. Il problema è che non sarà per niente facile, dato che il Gubbio appare una squadra ben più in forma e ben più attrezzata del Grifone…speriamo che il campo racconti un’altra storia.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x