Connect with us

Calciomercato Grosseto

Us Grosseto, altri due arrivi: Dell’Agnello (svincolato) e Verduci (Juve)

Grosseto Pronti altri due ingressi in casa biancorossa. Per l’attacco è pronto Dell’Agnello, classe 1992, svincolato ed ex-Foggia, mentre per la difesa, sulla fascia sinistra, arriverà lo juventino classe 2002, Verduci.

SIMONE DELL’AGNELLO
Nato a Livorno il 12 aprile 1992, è alto 185 cm. e pesa 77 kg. Può agire come punta centrale. Ha vestito la maglia dell’Italia dalle formazioni U16 fino a quella U20 collezionando 33 presenze e 7 reti complessive. In carriera vanta 20 presenze e 1 gol in B (tutte col Livorno), 125 presenze e 20 reti in C (tra Süd Tirol, Barletta, Savona, Livorno, Cuneo e Foggia) nonché 29 presenze e 10 gol in D (col Como). Giocatore molto quotato a livello giovanile, è cresciuto nel Livorno per poi passare all’Inter dove, tra le altre cose, ha realizzato 7 gol in 9 presenze al Viareggio. Dalla sponda nerazzurra il ritorno in maglia amaranto e tutta la carriera appena descritta. Svincolato, giunge in Maremma motivatissimo. Il Grosseto ha puntato su di lui tra diversi altri attaccanti. Dovrebbe essere a Grosseto mercoledì 11 agosto.

GIUSEPPE VERDUCI
Nativo di Reggio Calabria (4 gennaio 2002), nel 2005 ha lasciato la sua terra per andare a vivere con la famiglia in Piemonte. Ha iniziato a giocare nella Polisportiva Bruinese, poi il passaggio al Torino dove è restato quattro stagioni, fino ai dieci anni di età, quando è passato alla Juve dove ha vinto il titolo italiano U15. Esterno basso di sinistra, può giocare anche come centrale difensivo o esterno basso di destra. Descritto come dotato di ottima corsa e di discreta tecnica, è alto 183 cm. Ha fatto l’esordio in C lo scorso anno con la formazione U23 della Juve allenata dal grossetano Zauli proprio contro il Grosseto, nell’incontro vinto 0 a 1 allo Zecchini. A livello giovanile 8 presenze e 1 assist con la Primavera bianconera, ma anche 24 presenze, 1 gol e 4 assist con la squadra U17. Da definire la formula del suo arrivo in biancorosso (prestito secco o acquisto con diritto di riacquisto da parte juventina).

MATTEO GHISOLFI
Il cremonese è atteso a Grosseto per mercoledì sera o al più tardi per giovedì mattina.

MATTEO ROSSI O STEFANO RUBBI
Per il ruolo di vice-Barosi ancora non è stato sciolto il nodo tra Rubbi del Monza e Rossi, portiere svincolato del Carpi.

ALTRO MERCATO
Restano ancora in uscita Antonino, Vrdoljak e Sicurella. Per il croato non è svanita la pista Giana Erminio, ma i lombardi attendono una risposta definitiva entro pochi giorni. Sicurella, invece, ancora non ha trovato la squadra pronta ad offrirgli il biennale alle cifre che lui va cercando, mentre per Antonino (che ha sistemato il suo rapporto con mister Magrini, ndr) sono allo studio altre soluzioni dopo quelle non concretizzatesi nel recente passato.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Advertisement
3 Comments
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

La serie “C” girone B che è stata ufficializzata oggi è veramente prestigiosa, affascinante ricca di derby e di squadre blasonate, ma è chiaro che il tasso di difficoltà sarà altissimo e per raggiungere la salvezza ci vorrà una vera impresa, anzi un’ altra vera impresa.
Per raggiungerla ci vorrà l’impegno di tutti: dei calciatori che diano il 130% che noi tifosi ci abboniamo il più possibile per sostenere la società e la dirigenza che faccia uno sforzo per completare la rosa.
Speriamo che i giocatori sopra descritti possano arrivare tutti a vestire la casacca biancorossa e mi auguro per il bene del Grosseto che anche Vrdoljiak e Sicurella alla fine rimangano in maremma, io non entro in merito alle questioni contrattuali, ma da tifoso mi auguro che rimangano a disposizione del mister, perché rinunciare a loro in un campionato difficile come il nostro sarebbe un danno enorme, sotto il profilo dell’esperienza e della qualità.

Io farei un discorso diverso: francamente ignoro quale sia l’effettivo livello tecnico di questo girone B, e penso che nessuno lo sappia oggi, a priori. È chiaro, ci sono diversi derby affascinanti, in primis quello col Siena, ed è altrettanto chiaro che ci sono alcune società dotate di notevole blasone, anche se in definitiva solo Pescara e soprattutto Cesena possono vantare trascorsi di altissimo livello in epoca recente. Tutto questo però non credo indichi di per sé che sarà un campionato proibitivo, anche perché una buona metà delle partecipanti rappresentano realtà decisamente piccole, di sicuro inferiori a quella grossetana. Che poi sia doveroso mettere in preventivo…sangue, sudore e lacrime, è un altro discorso ed è plausibile. In conclusione, sono del parere che solo il campo, verso ottobre, dirà di che pasta siamo fatti e che ruolo si possa recitare, fermo restando che, ad oggi, non credo che l’organico a disposizione (che ha perso diversi “pezzi pregiati”) induca a sogni di gloria, né a particolari entusiasmi.

[…] quello che riguarda gli arrivi è atteso dalla Juve U23 l’esterno difensivo Giuseppe Verduci, altra operazione che vi abbiamo raccontato con largo anticipo. Il tutto dovrebbe essere sistemato entro venerdì 20 agosto. Infine, non ci sarà un contratto per […]

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

3
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x