Connect with us

Triathlon

Ottimi piazzamenti per il Triathlon Grosseto alla gara sprint di Chiusi

triathlon-grosseto-Da-sx-in-piedi-Tondini-Claudio-Martire-Luigi-De-rosa-fabio-Marcucci-Enrico-Petrucci-Guido-Fantacci-Mauro-Accosciati-da-sx-Mariotti-Massimo-Biagioni-marco.

Grosseto. Doppia fatica per alcuni atleti del Triathlon Grosseto, che nelle scorse settimane hanno partecipato alla prova del campionato toscano di triathlon sprint sul lago di Chiusi in provincia di Siena e contemporaneamente alla manifestazione regionale valeva anche come prova del 18^ campionato italiano dei Vigili del Fuoco, organizzata in memoria del collega Roberto Mori, scomparso prematuramente. Il grossetano, Guido Petrucci oltre a correre con i colori della società grossetana, si presentava al via anche della competizione dei “Pompieri”. La gara dei vigili del fuoco si è corsa con le stesse modalità del triathlon sprint: 750 metri a nuoto in un percorso simile ad un triangolo equilatero di 250 metri per lato, 20 chilometri circa in bicicletta, in un percorso ricco di sali e scendi sulle strade collinari con attraversamento del centro storico del Comune di Chiusi e 5 chilometri di corsa lungo il sentiero pianeggiante della bonifica limitrofo al lago. Le iscrizioni totali sono state 150 di cui circa 30 di Vigili del Fuoco provenienti da diversi Comandi d’Italia.

 

La gara ufficiale, è stata breve, ma molto dura per gli otto atleti del sodalizio del presidente Riccardo Casini. Rispettando tutti i protocolli anti covid previsti dalla federazione di italiana di triathlon, il tracciato prevedeva subito la prova dei 750 metri di nuoto nelle calde acque del lago. Ma è la frazione di “Bike” a fare la differenza con il percorso che si apre subito con una salita iniziale che calma immediatamente i bollenti spiriti dei circa 140 partecipanti alla manifestazione Dopo durissimi 20 chilometri in bici, si è passati alla frazione di “Run” della lunghezza di 5 chilometri con una temperatura superiore ai 32°. Alla fine il traguardo veniva tagliato da tutti gli atleti del team grossetano. Questi i tempi e l’ordine l’ordine di arrivo dei triatleti maremmani: Marco Biagioni; 1.18’34” 2° cat. S3 19°assoluto, Massimo Mariotti: 1.24’08” M4 4° di cat. 38°assoluto. Claudio Tondini; 1.24’21” S4 7° di cat. 40° assoluto. Mauro Fantacci; 1.26’13” M2 11° di cat. 46° assoluto. Enrico Marcucci; 1.26’13” M3 6° di cat. 47° assoluto. Luigi Martire; 1.26’44” M1 6° di cat. 50° assoluto. Guido Petrucci; 1.31’07” M4 6°di cat. 63°assoluto. Fabio De Rosa; 1.51’20” M1 13° di cat. 96° assoluto. Continuano, ancora gli appuntamenti per la società del presidente Riccardo Casini che non era presente alla competizione di Chiusi, perché impegnato alla gran fondo ciclista della “Maratona delle Dolomiti” in Trentino. Massimo Galletti

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x