Connect with us

Grosseto Calcio

L’Us Grosseto ha onorato Ghepa con un mazzo di fiori sotto la Nord. Simone Ceri: “Perso un pezzo di storia unionista”

La squadra biancorossa, prima di effettuare l’ultimo allenamento stagionale, ha reso omaggio allo storico tifoso appena scomparso

La squadra unionista depone un mazzo di fiori in onore di Ghepa (foto di Noemy Lettieri - Us Grosseto)

Grosseto C’è un bellissimo sole primaverile a illuminare la nostra splendida Grosseto, ma è comunque una mattinata triste, perché da ieri sera manca Alessandro Roghi, detto Ghepa, tifoso storico, un vero personaggio, come ricordato dal vicepresidente unionista Simone Ceri. Stroncato improvvisamente da un infarto, il “nostro” Ale ha lasciato sgomenta l’intera città. Per questo, grazie alla solita sensibilità che distingue il sodalizio maremmano, la squadra biancorossa – prima di effettuare l’ultimo allenamento stagionale – si è recata a rendere un ultimo saluto a Ghepa con un mazzo di fiori (foto di Noemy Lettieri – Us Grosseto) deposto da capitan Ciolli sotto la Nord, dove il noto tifoso è cresciuto nell’amore verso i colori biancorossi.

Il vicepresidente Simone Ceri ha poi voluto rilasciare una breve dichiarazione:
<<Sono cresciuto in curva col mito del Ghepa. Con lui e molti altri della sua generazione ho condiviso trasferte, tafferugli, bocconi amari e tanta passione per il Grosseto. La notizia mi ha lasciato attonito. Credo che Grosseto abbia perso un personaggio, un pezzo di storia. Chiederemo di osservare un minuto di raccoglimento nella partita della Primavera: di certo la SUA squadra e tutta l’Us Grosseto cercheranno di onorare al meglio la sua memoria, sempre. Ti saluto Ghepa, col rispetto di sempre… Non smettere di sostenere il Grifone ovunque tu sia! Ciao Ale!>>.

Le stesse bandiere unioniste del centro sportivo di Roselle sono state abbassate in segno di lutto e di rispetto verso il grande tifoso appena scomparso.

Il mazzo di fiori deposto dall'Us Grosseto in onore di Alessandro Roghi, detto Ghepa (foto di Noemy Lettieri - Us Grosseto)

Il mazzo di fiori deposto dall’Us Grosseto in onore di Alessandro Roghi, detto Ghepa (foto di Noemy Lettieri – Us Grosseto)

Il capitano unionista, Andrea Ciolli, depone un mazzo di fiori sotto la Nord in onore di Alessandro Roghi, detto Ghepa (foto di Noemy Lettieri - Us Grosseto)

Il capitano unionista, Andrea Ciolli, depone un mazzo di fiori sotto la Nord in onore di Alessandro Roghi, detto Ghepa (foto di Noemy Lettieri – Us Grosseto)

 

 

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x