Connect with us

Altri Sport

I tre sport più in voga di quest’anno e perchè dovreste provarli almeno una volta

Si parla di Sport e vengono subito in mente il Calcio, il Tennis, il Basket e tutti quelli che riscuotono consenso tra il grande pubblico, ma dietro le grandi masse si nascondono tantissime attività sportive “fuori dal coro” che stanno acquisendo sempre più visibilità. 

Intorno alle competizioni sportive, poi, vi è un tutto un mondo composto da attrezzature, abbigliamento e accessori creati ad hoc per ogni tipologia di disciplina. Con un codice sconto Maxi Sport è possibile dotarsi di tutto il necessario per i vari tipi di sport, anche quelli più inediti; ma quali sono le nuove tendenze e le attività emergenti? Andiamo a scoprirle insieme.

Padel

Molto probabilmente negli ultimi tempi avrete sentito parlare del Padel: non si tratta di una sorta di Tennis “minore”, ma di un gioco appassionante che si sta diffondendo sempre di più, tanto che viene definito lo sport del Terzo Millennio. Ecco quali caratteristiche lo contraddistinguono e cosa lo differenzia dal classico gioco. 

Il campo 

L’area da gioco del Padel è molto più piccola rispetto al campo da tennis: 10×20 metri; inoltre non esiste il “fuori campo” poiché lo spazio è racchiuso da 4 pareti (nei campionati sono in plexiglass per consentire di vedere, ovviamente, le azioni) tramite le quali la pallina che rimbalza può essere respinta senza l’interruzione del gioco.

I giocatori

Sono 4, e compongono le due squadre che si scontrano per raggiungere il maggior punteggio e vincere: l’assegnazione di punti viene effettuata come nel tennis vero e proprio.

La racchetta e le palline

A differenza delle “cordate”, le tipiche racchette da tennis, quelle del Padel sono più piccole e composte da un pannello traforato, inoltre devono essere corredate da una corda o un laccio non elastico da attaccare al polso come protezione contro gli incidenti. Le palline utilizzate nel Padel differiscono di poco da quelle del tennis, solitamente sono un po’ più leggere.

Questo sport è davvero dinamico, energico, veloce, intrigante, accessibile e offre uno spettacolo entusiasmante: attualmente si gioca in oltre 30 Paesi al mondo: in Spagna è il secondo sport più giocato, in Argentina è il primo. Forse perché più vicina al Paese d’origine dell’inventore di questo gioco, il messicano Enrique Corcuera, che nel 1969 lo ideò con la volontà di poter giocare a tennis all’interno di casa sua.

Il Footgolf

Come suggerisce il nome, questo sport è un vero e proprio incrocio tra Football e Golf, e il valore aggiunto è che può essere giocato da tutti: uomini, donne e bambini. Lo scopo del gioco è centrare la buca da un’area di partenza denominata “Tee Area”, col minor numero di tiri possibile; proprio come nel Golf, solo che non vi sono mazze e palline ma palloni da calcio. E ovviamente buche scavate a misura per contenerli. 

Come in un campo da Golf ma…

Lungo il percorso, il giocatore dovrà affrontare ostacoli, bunker di sabbia e specchi d’acqua prima di arrivare al “Green”, il luogo dove si trova la buca. In questo sport si fondono la passione per il Calcio e l’eleganza iconica del Golf, e vengono premiate le abilità di tiro, la potenza e soprattutto la strategia. I giocatori, inoltre, hanno un abbigliamento molto meno formale rispetto a quelli del Golf classico, e nei prati curatissimi e paradisiaci si spostano a piedi vestiti con calzoncini corti, t-shirt e scarpe coi tacchetti.

Pole Dance

Da non confondersi con la Lap Dance, la Pole Dance è una reale disciplina sportiva, molto impegnativa e acrobatica, che sta diventando una nuova moda, e non soltanto tra le celebrities. La Pole Dance rientra tra le attività “aeree”, ovvero che si svolgono ad una determinata altezza dal suolo, in questo caso avvalendosi di un palo piuttosto che di nastri, cerchi o corde. 

Perché la Pole Dance è un’esperienza assolutamente da provare, a qualsiasi età?

La Pole è uno sport che sviluppa molta forza, resistenza, elasticità e flessibilità, oltre che una perfetta coordinazione del corpo. Restituisce la corretta percezione delle proprie capacità, equilibrio e soddisfazione. Il desiderio di superare i propri limiti viene accompagnato da un’eleganza inedita, in qualsiasi tipologia di struttura fisica. Per fare questo sport occorre molta determinazione e costanza negli allenamenti, fattori che non possono che apportare numerosi benefici, sia alla mente che al corpo. 

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x