Connect with us

Berretti

Primavera, il Grosseto batte 2 a 0 il Pontedera e continua a crescere

Primavera Grosseto Pontedera

Grosseto – Seconda vittoria consecutiva per la Primavera del Grosseto, che piega 2-0 un Pontedera peggio classificato ma duro a morire. Un’altra prova di cuore e grinta per i torellini, che non si risparmiano e si regalano una sosta pasquale memorabile oltre al temporaneo secondo posto, in attesa della gara del Livorno a Pistoia.

Primo brivido del match al 3’ con il passaggio a Francavilla, ma Koustantinos anticipa. Un minuto dopo si fa vedere il team ospite con lo scambio Marra-Celesti e l’assist a Paolocci, che però non aggancia di testa. Punizione per gli amaranto, con tocco di Guidi fuori bersaglio. Il Grosseto ci prova costruendo con Perrella, ma il pallone non passa. Contropiede di Francavilla con assist per Marraccini che non aggancia. Al quarto d’ora azione sulla sinistra di Paolocci ma la difesa biancorossa è attenta, mentre successivamente Cerulli allontana il traversone di Marra. Si rivede Francavilla al 21’, bravo a scartare due rivali vicino alla bandierina, ma poi niente di fatto. Alta una punizione di Marraccini. Bello scambio fra Celesti e Paolocci, che fa partire un pallonetto fuori di un soffio all’incrocio; sull’azione successiva ancora Francavilla per un niente non aggancia la sfera davanti al portiere rivale. Ancora contropiede innescato da Celesti, senza esito. Alla mezz’ora il Grosseto sblocca il risultato con una punizione di Marraccini che Ottaviani insacca di coscia, bruciando la difesa rivale. Poco dopo ancora un assist per Paolocci, che non aggancia. Pontedera insidioso al 40’ con una palla filtrata dopo un’azione ragnatela in area, ma nessuno trova il tocco del possibile pari. Un minuto dopo, maremmani vicini al raddoppio: su ripartenza la sfera arriva a Francavilla che dal limite ci prova, Koustantinos in uscita rientrando riesce a toccarla e a mandarla sulla traversa, senza che nessun altro possa raccoglierla.

Bella azione palla a terra del Grosseto al 44’ con tentativo finale di Veronesi su rovesciata, ma senza buon esito.

Nella ripresa ospiti subito in attacco ma Paolocci e De Ioannon non agganciano la sfera su suggerimento di Marra. Di poco a lato un tiro in rovesciata di Perrella. Parata la punizione di Marraccini al 10’.

Al 14’ Perrella servito dalla destra va vicino al raddoppio, mentre un minuto dopo è Francavilla che si fa parare la sfera da Koustantinos. Sul fondo una punizione calciata da Guidi. In una gara con continui ribaltamenti di fronte, gli ospiti vanno al tiro con De Ioannon servito da Paolocci, ma il pallone finisce alto sulla traversa. Azione d’attacco dei biancorossi, ma né Marraccini né Lucattini trovano la porta. Deviazione di Ottaviani in angolo sulla punizione di Marra; sul successivo tiro dalla bandierina, Comparini para in due tempi la testata ravvicinata di Paolocci.

Al 27’ rigore per atterramento di Francavilla: lo stesso 9 di mister Pieri spiazza Koustantinos con un pallonetto di scarsa potenza per il 2-0. Punizione per gli ospiti al 31’ con il nuovo entrato Centofante che non riesce a battere Comparini. Successivamente, è alto il tiro di Bancalari. Al 39’ Azzoli involato a rete, Comparini esce per anticiparlo e viene dribblato ma rimedia intercettando l’assist per un altro giocatore amaranto. Parato il tiro di Ortu dopo una ripartenza sulla destra.

Al 45’ contropiede del Pontedera con il diagonale di Azzoli a rete, ma l’arbitro fischia un fuorigioco. Nel recupero ci prova Lucattini, mandando alto sulla traversa. Dopo un’azione di Ottaviani andata in fumo, contropiede di De Ioannon con conclusione chiusa in angolo ma anche sul tiro dalla bandierina gli ospiti non trovano il tocco vincente.

Dopo la sosta pasquale, anche quella da calendario per i ragazzi di mister Pieri, che rigiocheranno il 17 aprile contro la Viterbese per la prima di ritorno.

La classifica del girone D: Arezzo 16 punti; Grosseto* 15; Livorno 14; Viterbese 8; Lucchese, Pontedera* e Carrarese 7; Olbia 4; Pistoiese 3 (* = una gara in più).

PRIMAVERA3: GROSSETO-PONTEDERA 2-0
GROSSETO: Comparini, Veronesi, Mema, Ottaviani, Simi, Cerulli, Filippi (13’ st Lucattini), Marraccini (23’ st Salvadori), Francavilla (41’ st Galli), Perrella, Sarno (13’ st Rotondo). A disposizione: Brunetti, De Michele, Columbu, Franceschini, Valente. All. Pieri.
PONTEDERA: Koustantinos, Vassallo, Marra (30’ st Azzoli), Loiacono (1’ st Centofante), Guidi (30’ st Valentino), Tufano, Bancalari (41’ st Ruotolo), Chiodi, Paolocci, De Ioannon, Celesti (10’ st Ortu). A disposizione: Noli, Grella, Bartoli, Guacci, Zagaria, Defaveri, Ravelli.
ARBITRO: Rosini di Livorno; Paoli e Crispolti di Piombino.
RETI: 30’ Ottaviani, 27’ st (rig.) Francavilla.
NOTE: ammoniti Mema, Ottaviani, Cerulli, Celesti; recuperi 0+4.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x