Connect with us

Hockey

Il Circolo Pattinatori Alice crede nella remuntada contro l’Engas Vercelli nella semifinale di ritorno di Coppa Italia

Published

on

hockey-pista-circolo-pattinatori-grosseto-alice-formazione-serie-B

Il Circolo Pattinatori Alice va a caccia dell’impresa domenica alle 18 in via Mercurio (diretta streaming su fisrtv.it), nella gara di ritorno della semifinale di Coppa Italia di serie B contro l’Engas Hockey Vercelli. I ragazzi di Filippo Guerrieri partono con uno svantaggio di quattro reti, dopo una sconfitta in Piemonte per 6-2 con molto rammarico per una serie di occasioni non sfruttate, al termine di una buona prova. Saitta e compagni durante la settimana hanno lavorato sodo per recuperare lo svantaggio e per conquistare la finale in programma il 25 aprile.

Franco Polverini, il leader di questo gruppo di veterani che ha deciso di mettere in piedi una squadra per divertirsi, crede nella remuntada: «Noi crediamo fermamente nella rimonta, non siamo tipi da non crederci. Certo, se il Vercelli presenterà ancora i bimbi dell’A2 il ritmo sarà più alto, ma dovremo fare la nostra partita e giocare su ogni pallina».

«Contro il Castiglione, nel recupero di martedì scorso – prosegue Polverini –  abbiamo impostato la gara come se fosse quella con il Vercelli. Certo la pressione era diversa, ma è stato un buon allenamento, abbiamo giocato per cinquanta minuti a buon ritmo».

Polverini non nasconde il rammarico per come sono andate le cose al Pala Pregnolato: «Abbiamo preso quattro gol da evitare  e abbiamo sprecato 2-3 occasioni clamorose, anche per mancanza di lucidità. Avevamo messo nel conto la sconfitta, ma di uno-due reti.  Quattro gol nell’hockey sono tanti e sono niente. Dobbiamo sfruttare il momento giusto  e approfittare di un calo degli avversari. Il Vercelli si è dimostrato un buon quintetto, specialmente con l’innesto di Heimi, ma noi siamo carichi per provarci fino in fondo».

Il C.P. Alice ha a disposizione l’intero organico. I convocati: Bruni, Marinoni; Filippeschi, Saitta, Salvadori, Borracelli, Polverini, Matassi, Nerozzi.

Arbitro: Edoardo D’Alessandro.

•Nell’altra semifinale, che si svolgerà in contemporanea con la sfida di Grosseto, il Montecchio Precalcino B deve recuperare in casa una rete all’Amatori Pesaro, vittorioso all’andata per 3-2.




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x