Connect with us

Grosseto Calcio

Us Grosseto, il punto dopo la 24ª giornata

Published

on

È andata in archivio anche la 24ª giornata di campionato nella quale il Grifone è stato sonoramente battuto e surclassato 3 a 0 dalla Pro Vercelli. Una prestazione da dimenticare.

COSA FUNZIONA
Dopo la peggiore partita giocata in questa stagione, l’unica nota lieta è stata la prestazione di Barosi, capace con i suoi interventi di contenere un passivo che, altrimenti, sarebbe stato umiliante. Resta positiva, però, la classifica con la salvezza alla portata dei biancorossi, grazie a un campionato disputato oltre ogni più rosea aspettativa.

COSA NON FUNZIONA
Sabato scorso non ha funzionato niente. La squadra, come ha detto Magrini (che ha avuto le sue colpe nella sconfitta), <<Non è scesa in campo, è rimasta sul pullman>>. Beh, l’approccio alla partita è stato sicuramente sbagliato e qualche scelta nell’undici iniziale ha destato subito perplessità. Aver subito un gol evitabile dopo 4′ ha incanalato il match sui binari scelti dai bianchi vercellesi che hanno avuto sempre il pallino del gioco, tranne, forse, nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo, quando i maremmani hanno dato cenni di reazione. Tuttavia, si è trattato di un’illusione, visto che al rientro, dopo appena 2′, è arrivato il raddoppio, complice altre ingenuità difensive. Da lì la squadra ha perso completamente lucidità e non è cambiato nulla neppure dopo il quadruplice cambio fatto da Magrini già al 52′, anzi, in pieno recupero finale, dopo l’ennesima leggerezza difensiva, terza rete piemontese. Ovviamente, complimenti alla Pro Vercelli, ma qui non parliamo del Real Madrid, quanto di un’avversaria di categoria, fermata la settimana prima sul pareggio dall’ultima in classifica. Dunque, è chiaro che la sconfitta rimediata dai grossetani al Piola di Vercelli è stata davvero brutta perché è mancata totalmente la prestazione da parte dei biancorossi. Infatti, anche quando è arrivata una sconfitta, i maremmani hanno sempre fatto la propria partita, a volte potendo recriminare con giustificazione, altre volte meno, ma comunque uscendo dal campo con la convinzione di aver dato il massimo. Ecco, a Vercelli non è accaduto nulla di tutto ciò, pertanto crediamo che si sia trattato di una partita isolata, una di quelle giornate storte che possono capitare a chiunque nel corso di una stagione. Tra l’altro, ormai è una costante il fatto che se i biancorossi vanno sotto, poi non riescono a rimontare (cosa che è accaduta solo in tre circostanze da inizio stagione).

COSA ASPETTARSI
Mercoledì 17 febbraio si giocherà la 25ª giornata nell’ennesimo turno infrasettimanale e allo Zecchini arriverà l’Alessandria, sconfitta all’andata al Moccagatta con un gol nel finale, ma che resta una delle rose più forti e complete del girone A. L’obiettivo dovrà essere quello di ottenere un risultato positivo e per cercare di ottenerlo servirà il Grosseto volitivo e grintoso visto durante questo campionato.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Nel momento in cui devi constatare che negli ultimi sette turni hai incamerato 7 punti su 21 disponibili, è fin troppo evidente che molte, troppe cose non funzionano; comunque in sintesi estrema sono due i dati più preoccupanti, sui quali sarà opportuno che chi di dovere ponga la massima attenzione: in primo luogo è molto dubbio che ci si possa salvare continuando ad incassare due reti a partita (questa è la sconcertante media negli ultimi due mesi), in secondo luogo desta notevole allarme il fatto che, sempre da un paio di mesi a questa parte, si arranca anche contro le squadre di bassa classifica, come i risultati degli incontri con Olbia, Pistoiese e Pergolettese dimostrano in maniera lampante.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: