Connect with us

Altri Sport

Tennis, brilla la stella di Rachele Saleppico. Ad un passo dalla vittoria del Lemon Bowl

Published

on

Roma – Ad un passo dal sogno. Ad un passo dalla gloria. Rachele Saleppico, giovane tennista in erba del Ct Grosseto, ha sfiorato la vittoria nella trentasettesima edizione del Lemon Bowl. La giovane tennista maremmana, impegnata a Roma in uno dei tornei di tennis più prestigiosi d’Europa, ha raggiunto la finale nella categoria under 10, fermandosi a due soli punti dal successo. Dopo una cavalcata trionfale tra qualifiche e turni (ha lasciato solo due game alla piemontese Nicole Maccari in semifinale), Rachele Saleppico è approdata in finale dove si è battuta contro Victoria Lanteri Monaco tennista ligure tesserata per il TC Finale Ligure, già nel giro dell’accademia di Riccardo Piatti. La giovanissima finalese è stata protagonista di una strepitosa rimonta, capitalizzata dopo aver vanificato quattro match point consecutivi nel long tie-break decisivo. Rachele Saleppico ha vinto il primo set 6-3, per poi perdere il secondo set 6-4; nel terzo set è venuta fuori la caparbietà della tennista ligure che si è imposta 10-8 dopo oltre due ore di partita. Una finale bellissima, dove entrambe le giocatrici hanno espresso un alto livello di tennis. Rachele Saleppico, in forza al Ct Grosseto di via Cimabue, è seguita dai maestri della Maremma Tennis Academy, Valeria Prosperi, Fabio Parigi, Giulio China e Alberto Sarubbi, e dal preparatore atletico Roberto Marino. Buonissimo risultato anche per Anna Nerelli, sempre del Ct Grosseto, impegnata nella categoria under 12 dove, dopo aver superato le qualificazioni, ha superato il primo turno, uscendo al secondo round.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x