Connect with us

Altri Sport

GS – Chi è lo sportivo maremmano del 2020?

Published

on

Grosseto – Chi è lo sportivo maremmano dell’anno 2020? Dopo che nel 2019 ha trionfato Rosanna Conti Cavini, torniamo a chiedere quest’anno ai nostri lettori chi si merita l’ambito premio.
Sarà possibile votare fino alle 23,59 del 30 dicembre 2020.
Questi i nomi e le motivazioni:
Stefani Osti (Presidente CP Grosseto) – Per aver riconquistato dopo alcuni decenni la Serie A1 con il CP Grosseto –
Mario Ceri (Presidente US Grosseto) – Per aver costruito un centro di allenamento tra i primi in Italia –
Lamberto Magrini (All. Us Grosseto) – Per aver conquistato la Serie C compiendo un vero miracolo sportivo –
Luigi Mansi (Follonica Gavorrano) – Per il suo impegno sociale nella comunità per aver contribuito in maniera determinante alla rinascita del calcio a Scarlino e al settore giovanile in quel di Follonica –
Fabrizio Carlini (Paddle Village) – Per aver avuto il coraggio di investire risorse importanti per la creazione di una struttura come il Paddle Village –
Paolo Brogelli (Invictasauro) – Per aver portato a termine gli investimenti e l’ammodernamento della struttura del campo sportivo di Via Adda –
Allievi Paganico Calcio – Per essere l’unica squadra maremmana nel 2020 a vincere un campionato sul campo”
Michele D’Erasmo (Presidente Grosseto Volley School) – Per la vittoria del campionato della sua squadra –
Andrea Galoppi (Presidente Invicta Volleyball Grosseto) – Per la vittoria del campionato della sua squadra –
Luciano Tommasi (All. Atletico Maremma) – Per aver condotto l’Albinia nel campionato di Promozione e per una carriera ricca di successi –
Maurizio Pimponi – Per aver vestito le casacche della nazionale di Baseball e di Beach Volley –

 

Advertisement
2 Comments
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Io non so chi vincerà il sondaggio, ma vi posso dire chi ho votato io: LAMBERTO MAGRINI.
Secondo me, al di là delle categorie, è l’allenatore che ha più inciso in panchina nella storia del Grosseto, nel campionto di serie “D” 2000/2001 , arrivato sulla panchina al posto di Brondi, con un distacco di 10 punti dalla capolista Poggibonsi, ne recupero’ 8 sfiorando l’impresa della promozione.
In serie C2 nel 2003/2004 guidò la squadra fino a tre giornate dalla fine lasciandola al primo posto con 4 punti di vantaggio sulla Sangiovannese di Sarri!!!!risultando LUI il vincitore morale del campionato.
Nel 2018/2019 ha vinto con il Grifone l’eccellenza.
Nel 2019/2020 ha vinto la serie “D” riportando il Grosseto nei professionisti.
Quest’anno, in serie “C” ha plasmato una squadra da COMBATTIMENTO per raggiungere il risultato della salvezza. Ma i tifosi, lo apprezzano anche per un altro motivo: nel 2001 in quello spogliatoio di Todi, prese un anno di squalifica, per difendere la causa del Grosseto, quelli sono meriti, sono “medaglie” che valgono più di tutto, perché Magrini E’ VERAMENTE UNO DI NOI !!!!!

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: