Connect with us

Calcio

Murri (Capalbio): “Speriamo di ripartire il prima possibile in piena sicurezza”

Published

on

Capalbio – Il Capalbio quest’anno era ripartito calcisticamente con la prima squadra (Terza categoria) ed un settore giovanile ricco di entusiasmo. In estate la dirigenza aveva lavorato bene su entrambi i settori, ma ad ottobre il Covid 19 ha bloccato tutto. La prima squadra, che non ha avuto neanche il tempo di giocare la partita d’esordio, in quanto la sfida col Porto Ercole era stata posticipata, non ha avuto nemmeno il tempo di gustare il sapore dell’erba. “Il campionato è stato bloccato proprio il giorno del nostro debutto – spiega Fabio Murri, allenatore della prima squadra del Capalbio -. Eravamo pronti e pieni di entusiasmo per affrontare la stagione anche se eravamo consapevoli che da un momento all’altro tutto si sarebbe potuto fermare. Ci siamo fermati subito quindi, nessuno di noi aveva intenzione di rischiare, vista la situazione. E trovare stimoli per continuare a fare gli allenamenti individualmente senza sapere una data certa per la ripartenza sarebbe stato davvero difficile”. La società inoltre aveva allestito un settore giovanile importante per dare occasioni anche ai più piccoli della zona. Ma il Covid ci ha messo lo zampino. “Non so se ci saranno le condizioni per poter ricominciare ad anno nuovo – conclude Murri -, e se sì con quali modalità. Con il settore giovanile abbiamo provato a continuare per un paio di settimane ma poi abbiamo ritenuto opportuno sospendere tutto anche lì. Con la speranza di poter ripartire quanto prima”.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x