Connect with us

Altre notizie

I toelettatori di animali scendono in piazza. Acad Confcommercio: si attende una nuova Ordinanza regionale per riaprire già dai prossimi giorni

Acad Confcommercio: si attende una nuova Ordinanza regionale per riaprire già dai prossimi giorni

Published

on

“L’igiene degli animali è un diritto”. Con questi ed altri slogan scritti sugli striscioni, sono scesi in piazza per far sentire il loro grido di dolore in una protesta ordinata ma ben determinata i toelettatori, addetti alla pulizia e all’igiene di cani e di altri animali di affezione.

La manifestazione, sostenuta dal sindacato di categoria Acad – Associazione Commercianti Animali domestici e Toelettatori della Confcommercio, si è svolta ieri a Firenze in piazza Duomo.

In provincia di Grosseto sono circa una ventina i negozi di toelettatori di animali, 9 solo nel capoluogo.

“Un comparto ingiustamente ignorato dalle ultime disposizioni normative – spiegano da Acad Confcommercio – non essendo compreso nella lista dei codici Ateco delle attività consentite perché ritenute essenziali dall’ultimo Dpcm; e così, con l’introduzione della Toscana in zona rossa, i toelettatori si sono ritrovati a dover chiudere. Come Associazione di categoria, abbiamo rappresentato a tutti i livelli istituzionali la necessità indiscussa di questo tipo di servizio, facendo leva sulle reali esigenze del benessere animale e sulla necessità di tutelare la salubrità delle abitazioni nelle quali convivono persone ed animali di compagnia”.

Aggiungono da Confcommercio: “Si tratta oltretutto di un’attività a basso rischio di contagio, in quanto gli operatori hanno minimi contatti, e facilmente gestibili su appuntamento, con i proprietari degli animali”.

La protesta di ieri ha già dato i primi frutti. Essendo uno stato di necessità il garantire l’igiene per chi ha gli animali in casa, il Governatore della Toscana Eugenio Giani ha annunciato di voler interpretare le attuali norme per consentire l’attività di toelettatura nella nostra regione, anche prima del rientro in zona arancione, auspicato per venerdì 4 dicembre prossimo. Questo tramite una nuova imminente Ordinanza, che dovrebbe essere firmata già nella giornata domani.

“Siamo soddisfatti che il Governatore abbia compreso le nostre ragioni – concludono da Acad Confcommercio – Siamo in grado di riaprire subito e in sicurezza. Il rispetto delle norme igieniche, nel nostro settore, è totale, anche prima dell’emergenza sanitaria per Covid-19”.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x