Connect with us

Calcio

Vivarelli Colonna: “Già a lavoro per valutare se intitolare una via o una struttura alla memoria di Diego Armando Maradona”

Published

on

Grosseto <<È ancora vivo il ricordo dei festeggiamenti grandi che anche a Grosseto ci furono in occasione dello scudetto del Napoli del 1987.  È presente nella nostra città una forte identità della comunità partenopea.
Per questo con l’assessore alla toponomastica Giacomo Cerboni stiamo già pensando ad un luogo della città da dedicare al grande calciatore che ha segnato buona parte della storia del calcio italiana e mondiale>>.
Questa la dichiarazione di pochi minuti fa del primo cittadino del capoluogo maremmano, apparsa sul proprio profilo Facebook.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
11 Comments
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

11 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Bravo Sindaco lo faccia… Ma per dispetto a tutti quelli che giudicano le vite degli altri senza guardare mai nelle proprie case.
Maradona ERA UN CALCIATORE, non aveva scelto di fare il BENEFATTORE.
Il suo lavoro l ha fatto MEGLIO DI CHIUNQUE ALTRO.
Proviamo a fare altrettanto!

Io credo invece chel dal punto di vista umano oltre che calcistico sia stato un grande uomo Unica sua colpa forse è stata non aver saputo prendersi cura di sé stesso il non riuscire a vivere fuori dal mito. A me è stato insegnato di non giudicare

Scrivo di nuovo a lei sindaco x ricordare che i nostri valori sono quelli della legalità, delle regole, dell’onestà. Intitolare una via o qualsiasi cosa a Maradona, con
tutto il rispetto, va contro i nostri principi È vero è stato un grande campione dentro un campo sportivo ma fuori, nella vita privata ha dato il peggio di sé e certo non è un esempio da imitare e immolare per i nostri giovani. Quindi la prego , prima fare una stupidaggine, così la definisco, ci pensi molto bene

Certo, utile e costruttivo, esattamente ciò di cui Grosseto ha bisogno. Ma caro sindaco ti capisco, fra un po’ di urbanistica, il covid, ed un po’ di urbanistica, è giusto che tu ritagli un pochino di tempo per te stesso, e pensi con calma ed attenzione al posto migliore dove mettere la targhetta di Diego Armando! Valorizzerebbe in modo incredibile la nostra amata città ed ogni volta che ci passeremo verranno fatte lodi a te! LODI A TE OH GRANDE SINDACO! MORITURI TE SALUTANT!

Via Sindaco non mi sembra il caso è vero che è stato un grande calciatore ma come esempio non è stato un grande uomo

Io sono d’accordo col sindaco.
Il RE del calcio se n’è andato con tutti i pregi e difetti (al di fuori del calcio stesso) che non spetta a noi giudicare.
Io lo giudico solo come giocatore di calcio (per il quale, oltretutto, ha pagato per colpe non solo sue!)
Se i ragazzini ancora oggi sui campi di pallone si dicono…”ma chi sei MARADONA?”, un motivo ci sarà!
Poi i tuttologi che spaziano da politica allo sport passando per l’astrofisica, lasciamoli parlare.

Ricordo che a Cucchi a Roma è stata intitolata una via.
Giusto o sbagliato che sia.
Amen

A me farebbe piacere.
Ma ci scriverei sotto genio e sregolatezza.
Farebbe piacere anche a tanti napoletani presenti a Grosseto che ancora oggi si sentono discriminati.
Il lifestyle e le ragioni di vita del napoletano medio sono quasi sempre agli antipodi rispetto a quelle del Grossetano medio, ma nessuno dei due e’ quello perfetto.
Ma va bene anche una via a Pino Daniele, che invece in Maremma ci ha vissuto e vi si e’ ispirato nelle sue ultime canzoni.

Proprio un bel gesto… 👏👏🤦🏻‍♀️🤦🏻‍♀️
Con tutti i campioni che ci hanno lasciato e soprattutto degni di esempio dentro e fuori dal proprio sport praticato scegliere lui è un’idea folle…
Poche ore dalla morte e sembra una gara…credevo che ci volessero anni prima di intitolare vie/piazze/luoghi a personaggi “famosi” ma soprattutto degni.
È tutto ciò lo dico da persona che ana lo sport ed è cresciuta a pane e calcio.

Non sarebbe, a mio avviso, una buona scelta

Fermatelo! Il fenomeno del calcio è qui non lo metto in dubbio! Ma la sua vita trascorsa non é proprio il top da seguire! Abolireri subito questa idea!

Sarebbe bellissimo grazie Sindaco!

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

11
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: