Connect with us

Altre notizie

Il soprano Cinzia Monari da Barcellona alla sua Maremma per cantare alla “Cena lirica” del 3 agosto

Published

on

Grosseto Durante l’isolamento dovuto al Covid-19, la nostra concittadina Cinzia Monari, soprano professionista residente con la famiglia a Barcellona, ha scaldato il cuore dei suoi vicini di casa in Catalogna cantando ogni sera dei pezzi di lirica che hanno riscosso un gran successo. Un’iniziativa che proprio noi di Gs abbiamo portato alla ribalta qua in Italia facendo da megafono alla bella e brava cantante lirica grossetana. Adesso, però, c’è l’occasione di ascoltare dal vivo la nota professionista nella sua unica data in Maremma, in occasione della “CENA LIRICA” che si terrà lunedì 3 agosto presso il Casale S. Stefano, a Principina a Mare. La soprano allieterà i commensali con un repertorio formato dai brani d’opera più popolari, canzoni napoletane, operetta e colonne sonore. Chiaramente, tutto nel rispetto delle norme anti-Covid 19, visto che i tavoli saranno ben distanziati. Insomma, per gli amanti del bel canto, un’occasione per ascoltare bella musica, incontrare la “nostra” Cinzia Monari, ma anche per mangiare bene. A tal proposito, chi vorrà partecipare alla serata potrà farlo solo prenotando il proprio posto a tavola e il tipo di menù desiderato tra i tre possibili: vegetariano, terra e mare.

Ecco nel dettaglio i menù per la CENA LIRICA del 3 agosto e i relativi prezzi:
MENÙ VEGETARIANO: tortino di zucchine con restrizione di basilico, parmigiana di melanzane, cartoncino di insalata greca al forno, maltagliati ai fiori di zucca con pomodorini e pinoli e tris dell’orto con ripieno gratinato.
MENÙ DI TERRA: tortino di zucchine con restrizione di basilico, cesar salad di pollo, fiore di zucca ripieno di ricotta e menta, maltagliati al ragù di cinta senese con olive taggiasche e risvolti di lonza a lime pepe rosa e pistacchi.
MENÙ DI MARE: timballo di zucchine e calamari, cesar salad di gamberoni, fiori di zucca ripieni di spigola, maltagliati alla mareggiata e gran fritto di mare con verdurine dell’orto.
Tutti i menù si concluderanno con la crema catalana del Casale.
Il costo è di 25 euro per il menù vegetariano, mentre di 35 euro per quelli di carne o di pesce.
Nel costo della cena sono compresi l’acqua gassata e naturale e un calice di vino a persona, mentre a pagamento ci sono il vino extra, gli amari e il caffé.
Come già detto, al momento della prenotazione (obbligatoria) dovrà essere indicato il tipo di menù desiderato.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x