Connect with us

Calcio

Indagine preparatori dei portieri, altre indiscrezioni in arrivo

Published

on

Grosseto. Continuano le indagini della Procura federale sul caso dei preparatori dei portieri, che dovrebbe essere scattate dopo alcune segnalazioni che potrebbero essere arrivate all’organismo competente. Sempre da indiscrezioni e rumors che abbiamo raccolto, dovrebbero già essere stati ascoltati 4/5 tecnici.

Il caso. Il caso nasce perché pare che alcuni preparatori dei portieri svolgano la propria attività per più società. Naturalmente, la cosa potrebbe essere difficile da dimostrare, in quanto, se non c’è tesseramento per più squadre, tutto diventerebbe davvero complicato. L’unica possibilità per dimostrare le accuse è quella di fornire prove di allenamento o di preparazione del portiere nel pre-partita.

Tempi. I tempi non saranno brevi, visto che l’inchiesta dovrò approfondire e chiarire certe dinamiche dopo le segnalazioni ricevute.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
5 Comments
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

5 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

se vuoi ti invio anche le foto di questi professionisti sono pubbliche non violano la privacy

in tutto il mondo ci sono delle regole e vanno rispettate, altrmenti e anarchia devi essere tesserato per una sola società (conosci le norme Federali informati prima) ma con una persona come te che i “regolamenti e il latte………… è la stessa cosa di lavare il muso al somaro con acqua e sapone, io sono all’estero per lavoro visto che in Italia funziona solo per chi ha la mattina impegnata con lavoro statale e il pomeriggio arrotonda con poca professionalità ma tante chiacchere credendosi ALLENATORI
Andrea
ps
sai cosa è il vaso si Pandora …………. hai la coda di paglia
se vuoi sono disponibile a scambiarsi opinioni ma prima impara le norme del NOIF

commento:

Infatti sono tutti legati ai soldi…. E non lo fanno per passione!!!
…. Tutti miliardari i preparatori dei portieri della prov di Grosseto….
Io vorrei solo sapere cosa voleva dimostrare quello SFIGATO che ha denunciato la COSA… se eri bono ti cercavano anche a te!!!! BRODO…!!!!

risposta:
Sig Pantani, “le sono vicino per il triste momento” ma da “brodo ” come lei mi definisce ho una Laurea Magistrale e abilitazione del CONI non mi risulta che lei abbia titolo o altro per definirmi tale o “sfigato”, lei era uno dei piu’ affamati di rimborsi economici quando tantissimi anni fa’ allenava “sono cambiati i metodi di allenamento negli ultimi anni …………. pero’ bisogna aggiornarsi e studiare per avere nozioni fresche, penso se eri “bono” ti avrebbero ri-cercato.
“I tutti miliardari ” “hanno un lavoro” che li permette di fare il famoso ALLENATORE/LAVORATORE pretendendo rimborsi sostanziosi per insegnare questo e’ il loro pensiero chiamala “passione dire piu’ vocazione” con la complicita’ dei Presidenti speranzosi di aumentare i tesserati con la Federazione consenziente, ho scoperchiato il vaso di Pandora perche’ i regolamenti vanno rispettati e non aggirati invece di fare il protettore degli amici rifletta prima di offendere chi e’ andato all’estero per fare di questo sport una professione aggiornandosi e studiando.
grazie
Andrea

Il vaso di Pandora? Hai studiato all estero???? Credo che tu non sappia nemmeno cosa vuol dire essere un portiere… sono le persone patetiche come te che pensano di essere dei preparatori che rovinano il ruolo più bello del calcio…. sarei davvero curioso di vederti in allenamento per scoprire il tuo potenziale…

Era ora … speriamo che la federazione prenda provvedimenti, le regole sono regole e vanno rispettate. Se la federazione crea un regolamento con delle leggi chiare e ben precise perché devono violarle? Il calcio è passione, non è guadagno.




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

5
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: