Connect with us

Calcio

Serie D, il quattordicesimo turno di campionato

Published

on

Grosseto. Dopo il recupero della gara contro il Follonica-Gavorrano (15), terminata in parità, il Grosseto (23) ha consolidato il proprio terzo posto in classifica, sopravanzato solo da Monterosi (26) e Albalonga (24), e domenica ci potrebbe essere l’occasione per cercare una vittoria, anche se allo Zecchini arriverà un Grassina (19) in salute e pronto a confermare la buona impressione data fino a questo momento. Io comunque sono sempre dell’idea che non dovrebbe essere una squadra come il Grassina (con tutto il rispetto che ho per la società ed i loro tifosi) a dover impensierire una formazione come quella maremmana, anche se ufficialmente il Grosseto non corre per la promozione. Come capita a molte società del girone E, anche il Grassina ha svolto la propria storia nelle varie categorie dilettantistiche, altalenando la propria partecipazione all’eccellenza (fin dalla sua istituzione), fino alla serie D, con alti e bassi, ma consolidando negli anni recenti la propria partecipazione alla massima serie dei campionati dilettantistici; inoltre, recentemente, esattamente il 9 Maggio di quest’anno, Grosseto e Grassina si sono giocati la supercoppa Italiana di categoria (avendo vinto i loro raggruppamenti di campionato) finita 2 a 1 per i fiorentini con gol vittoria in pieno recupero. E’ vero, però, che ogni partita fa storia a se e l’autorità con cui la squadra maremmana si è imposta domenica scorsa a s Agliana fa ben sperare, anche se potrebbero pesare le fatiche straordinarie di mercoledi scorso nel recuper contro il Follonica Gavorrano.
A proposito della squadra della maremma del nord, il pareggio di mercoledì e la ritrovata vittoria di domenica scorsa, hanno riportato il giusto entusiasmo nell’ambiente e la trasferta di Trestina (19) potrebbe segnare una continuazione della striscia positiva di risultati che  la squadra mineraria sta mettendo in fila.
La capolista Monterosi (26) viaggerà verso Bastia (15) per giocare su di un campo che, con il trascorrere delle giornate, diventa sempre più difficile con gli umbri, ora, saldamente in zona tranquilla; impegno impegnativo (scusate il gioco di parole) per l’Albalonga che riceverà la Sangiovannese (21) nel big match di giornata, almeno a giudicare dalla somma dei punti che le due squadre hanno guadagnato fino ad ora; a completamento delle squadre che attualmente occupano la zona play off, lo Scandicci (22) andrà a Ponsacco (14) in una piazza che le ultime notizia ci danno piuttosto in fermento per questioni extracalcistiche.
A Foligno (18) arriverà il Flaminia (14) in un match che servirà per consolidare le posizioni tranquille delle due squadre; a Montevarchi (14) arriverà una Aglianese (17) vogliosa di riscattarsi dopo il capitombolo di domenica scorsa contro il Grosseto, mentre, relativamente alla zona salvezza, il San Donato (13) riceverà il Pomezia (14) in uno scontro che potrà già dire molto in ottica salvezza.
In una classifica ancora piuttosto compatta (in 13 punti che separano la prima dalla penultima troviamo ben 17 squadre, spicca il Tuttocuoio (8), desolatamente all’ultimo posto e che dovrà cercare di mettere in cascina il maggior numero di punti possibili, a cominciare da domenica prossima quando, tra le mura amiche, riceverà un Cannara (14) alle prese con diversi problemi di classifica e attualmente ai limiti della zon
Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x