Connect with us

Calcio

Tifosi dell’Argentario preparano la trasferta contro il San Quirico

Dopo la delusione dell’ultima di campionato contro il Sant’Andrea i tifosi pronti alla trasferta play off contro il San Quirico

Published

on

Porto Santo Stefano.Tifosi dell’Argentario prontissimi a incitare con tanto calore la loro squadra che domenica 19 maggio andrà a San Quirico per l’inizio dei play off. E loro con tanto di bandiere, gadgets e cori composti per l’occasione, la seguiranno numerosi sul pullman che la società ha messo ancora una volta a disposizione.  Viaggio gratuito grazie agli sponsors che si stanno rendendo disponibili e che elencheremo nei prossimi giorni.

Per il momento, prenotazioni aperte al bar del campo e  da Massimo del  Panino. Entusiasmo alle stelle, dunque, per questo strepitoso finale del campionato di Prima Categoria, girone F, iniziato in sordina e proseguito in un crescendo che ha avvicinato alla squadra sempre più sostenitori.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Ho sentito le interviste a fine partita Argentario sant Andrea….un plauso ai tifosi….si ma del sant Andrea! Sono stati superiori…volevo vedere se rispondevano alle offese dei propri giocatori che succedeva….comunque lo vedremo a San Quirico se tiferanno allo stesso modo,dando del figlio di p…..a a vari giocatori.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: