Connect with us

Calcio

Il punto dopo la 21° giornata in Prima Categoria: Sant’Andrea da sballo, orgoglio Alberese

Published

on

SANT’ANDREA DA SBALLO, ORGOGLIO ALBERESE Altro giro, altra corsa nel campionato di Prima Categoria più pazzo degli ultimi anni: il Gracciano, con il progressivo rientro degli uomini chiave, ha ritrovato vittorie e primo posto in classifica, mentre al secondo posto irrompe la Fonte Belverde, che riesce a piegare il Pianella nonostante le tante assenze: una compagine quindi da tenere in considerazione nella volatona di questo campionato che al momento vede coinvolte otto squadre (dal Gracciano al Torrita per intenderci, con la forbice che è solo di sei punti). Ma l’impresa di giornata la firma il Sant’Andrea, che, sbancando San Quirico, rafforza ancor di più la convinzione nei propri mezzi, tanto che ipotizzare un “back to back” non è più così remoto. Il successo con i giallorossi ha un peso specifico pazzesco, con mister Tommasi che ha sopperito al meglio all’assenza di Anichini, segno anche che il mercato invernale ha dato linfa giusta alle ambizioni dei biancocelesti: quarto posto in classifica, con la voglia di stupire e crescere ancora. In ottica playoff rallenta l’Argentario, anche se il punto di Abbadia firmato nel finale da Cedroni è da accettare in modo positivo, mentre il Manciano si vede raggiungere due volte da una Virtus Chianciano che nell’ultimo periodo sta lottando con le unghie e con i denti per lasciare l’ultima piazza. Ma, in questo senso, arriva l’altro colpo di giornata, con l’Alberese che rialza la testa e, con rabbia e orgoglio, firma il blitz a Fonteblanda, un risultato ancora più soddisfacente visto l’ottimo momento di forma dei neroverdi. L’ex Falciani, subentrato dalla panchina, regala i primi tre punti a Mister Cardarelli che proprio non poteva sperare in esordio migliore. L’avventura di Cinelli con lo Scarlino, invece, parte con un pirotecnico 4 a 4 contro una formazione di tutto rispetto come il Torrenieri: il mister, in questa mini porzione di stagione, dovrà registrare un po’ l’assetto della squadra, ma il potenziale offensivo a disposizione è davvero di ottimo livello. Nel girone D sconfitta di misura per il Massa Valpiana che perde un treno importante verso la lotta playoff: ciò però non inficia una stagione che al momento è estremamente positiva.

 

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x