Connect with us

Calcio

Speciale giovanissimi provinciali: Grosseto-Paganico 6 a 0

Grosseto-Paganico 6-0

Grosseto: Canova, Fabbo, Melfi, Russo, Badia, Pogorelli, Presicci, Dichiara, Stefi, Cavallo, Sciattarella. A disp: Scavuzzo, Bonucci, Calzolani, Nigido, Papini, Rizzo Pinna, Galloni, Mantiglioni, Trombini

Paganico: Brocca, Ciacci, Calvellini, De Maria, Bernardini, Rossi Cauan, Ferretti, Montorsi, Grassi, Begnardi, Amedei. A disp: Cellini, Marziali, Rabagli

Marcatori: Schiattarella, Stefi (2), Dichiara, Galloni, Mantiglioni

Grosseto. Atmosfera particolare quella vista oggi in un Palazzoli “fantozziano”, in cui i biancorossi danno conferma del loro talento e vincono per ben 6-0.

Il Grosseto si mette subito in luce e si rende pericoloso, tanto che al nono del primo tempo il numero 11 Schiattarella porta in vantaggio i padroni di casa; passano solo pochi minuti ed arriva la rete del raddoppio, siglata dal numero 9 Stefi.

Il Paganico prova a reagire, ma niente, sarà sempre la formazione unionista a recuperare i palloni ed a tornare alla carica, tanto che al diciottesimo minuto viene atterrato in area il numero 7 biancorosso: il direttore di gara guarda il dischetto ed assegna un calcio di rigore, poi respinto dall’estremo difensore bianconero Brocca.

Girano le lancette dell’orologio, gli ospiti trovano una bella intesa e riescono ad insidiare il Grosseto, ma quest’ultimo è sempre più grande sul rettangolo di gioco: cross dalla destra e zampata vincente di Dichiara … 3-0!

Allo scadere arriva il quarto gol biancorosso, con Stefi che, a porta vuota, sigla la sua doppietta personale.

Il secondo tempo sarà più equilibrato, entrambe le squadre lottano e danno il meglio; il Paganico si avvicina alla rete per ben due volte, ma appena si scarica, i padroni di casa lo infilzano e segnano prima con Galloni, poi, “dulcis in fundo”, con Mantiglioni, che chiude definitivamente il match.

Partita bagnata, partita fortunata.

di Simone Vivarelli

 

Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Cronaca molto dettagliata segno della probabile presenza dell’articolosta.
Forse un po’ troppo incentrata sulla fase offensiva e realizzati a;
anche la fase di costruzione di centrocampo, infatti, si rivelata molto efficace e la difesa granitica come sempre e flessibile a 4 e a 3: come si addice a chi è tale e prima in campionato.
La conduzione tecnica discreta con la capacità di far giocare, nel secondo tempo, tutta la lunga panchina delle riserve facendo vedere un organico ampio e pronto alla bisogna magari, forse, utilizzabile con più sollecitudine, dall’inizio della ripresa, visto il largo vantaggio già maturato nel primo.
Un bel Grosseto, oggi in tenuta biancorossa, come si conviene per il Grifone.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: