Connect with us

Hockey

L’Edilfox C.P. Grosseto espugna anche la pista di Sarzana (13-4)

Published

on

Carispezia Sarzana-Edilfox C.P. Grosseto 4-13

CARISPEZIA SARZANA: Franceschini, Pelaia; Zanfardino, Piccini, Cibeo, Del Gatto, Pauletta, Louizi, Tavoni, Rispogliati. All. Giovanni Berretta.

EDILFOX GROSSETO: Michael Saitta, Bruni; Alessandro Saitta, Gucci, Vecoli, Lugli, Rosati, Bardini, Brunelli, Battaglia.

ARBITRO: Matteo Righetti.

RETI: nel p.t. al 3’35 Battaglia, 4’00 Vecoli, 11’22 e 11’56 Ale Saitta, 16’08 Vecoli, 19’32 Cibeo; nel s.t. all’1’49 Rispogliati, 2’31 Vecoli, 3’08 Tavoni, 5’06 Vecoli, 10′ 16 Battaglia, 12’52 Ale Saitta, 15’46 Lugli, 22’13 Tavoni, 22’33 e 24’33 Battaglia, 24’59 Lugli.

NOTE: espulsioni temporanee (2′) di Cibeo, Alessandro Saitta, Rispogliati.

Non conosce soste la marcia del Circolo Pattinatori Edilfox Grosseto che espugna anche la pista di Sarzana (13-4 il risultato finale) nella seconda giornata del campionato di serie B. Massimo Mariotti, già privo di capitan Gemignani, non ha schierato nemmeno Brunelli, rimasto in panchina per tutto l’incontro, a causa di un infortunio al polso. La squadra ha sopperito alle due importanti assenze con un bel gioco corale, con tanta grinta e con la solita intensità. La “big red machine” è passata in vantaggio dopo due minuti e mezzo con il bomber Gionata Vecoli (autore di un poker di reti) e si è portata sul 5-0 prima del gol di Cibeo che ha fissato il risultato della prima frazione. Nella ripresa i rossoneri liguri hanno recuperato qualcosina, ma alla fine l’Edilfox ha nuovamente allungato, continuando ad essere concentrata fino alla fine, tanto che le ultime due segnature, di Matteo Battaglia  (ha disputato un match straordinario con alcuni numeri di alta classe) e Andrea Lugli (quest’ultimo si è fatto trovare ancora una volta pronto) sono arrivate nell’ultimo minuto. Un’altra bella dimostrazione di forza per il Grosseto, che continua il suo passo spedito in testa alla classifica, con il Viareggio distanze ancora sei punti.

Domenica prossima alle 18 la corazzatta grossetana affronterà al Palasport di Casa Mora a Castiglione della Pescaia, per l’indisponibilità della pista di via Leoncavallo, l’Ecoambiente Maliseti in un’altra sfida senza storia.

«Sono stati bravi i ragazzi – commenta l’allenatore Massimo Mariotti – a mettere la gara sui binari giusti. Non era facile in una pista di dimensioni ridotte. La squadra ha avuto un atteggiamento reattivo, ha giocato senza tanti fronzoli e sono andati bene tutti quelli che ho impiegato. Visto come si è messa la gara ho preferito non rischiare Luigi Brunelli. Il Sarzana è stato comunque un buon avversario, aggressivo con alcuni buoni giovani in campo».

«L’undicesimo successo – prosegue il tecnico dell’Edilfox Grosseto – ci avvicina al traguardo della matematica qualificazione per le Final Eight, primo passo di quello che deve essere l’obiettivo finale: la vittoria del girone. Basterà vincere le tre gare in casa per essere sicuri di essere alla fase finale, ma noi dobbiamo scendere sempre in pista con l’atteggiamento visto a Sarzana».

Gli altri risultati della seconda di ritorno: Follonica B-Hockey Viareggio 4-6, Camaiore-Siena 4-0, Maliseti-Follonica A 3-6, Cgc Viareggio-Prato 5-5.

La classifica: Edilfox Grosseto 33; Hockey Viareggio 27; Camaiore e Follonica A 22; Siena 16; Prato 15; Sarzana 10; Follonica B 9; Cgc Viareggio 4; Maliseti 3

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x