Connect with us

Calcio

Fabio Lombardi: “Mi dimetto da direttore responsabile di GrossetoSport”

Cari lettori,

mi trovo a scrivere questa lettera che non avrei mai voluto fare, ma come tutte le scelte arrivano dopo una lunga riflessione e dopo tanti avvenimenti.
Sono stati 8 anni splendidi dalla nascita di GrossetoSport in cui abbiamo creato un prodotto editoriale di assoluto valore a livello regionale dove come associazione culturale (senza scopo di lucro) abbiamo creato tante figure professionali e pubblicisti.
Troppi fatti ed episodi nell’arco di questi anni mi hanno “stancato” e fatto calare l’entusiasmo. Chi ve lo dice non si è mai intascato un soldo, ma ci ha rimesso tanto tempo libero e qualche euro.
La mia fantasia ed entusiasmo sono venuti meno e lo posso dire con certezza assoluta anche se credevo di non scrivere mai queste parole.
Io per vivere ho un lavoro che tutti i giorni mi porta a fare 400 km con maggiori responsabilità e con una famiglia numerosa a cui sto sottraendo sempre più tempo e soprattutto addossando pensieri che non si meritano.
Dopo il fatto di oggi ho deciso di dire basta. Mi sembra doveroso chiarire con i lettori cosa sia successo. In pratica non abbiamo potuto fare la diretta streaming in quanto pare come riferitoci dall’Us Grosseto che c’è la necessità di acquisire i diritti televisivi.
Il sottoscritto, non essendo uno sprovveduto, circa un anno e mezzo fa quando abbiamo cominciato con lo streaming del Roselle si informò telefonicamente tramite la segreteria della LND a Roma sentendosi rispondendere che non vi era bisogno.
Ad oggi se l’Us Grosseto si è informata tramite il Comitato regionale Toscana Figc e dice che invece è obbligatorio, ne apprendiamo con rammarico la notizia e vi possiamo dire che non abbiamo certamente i soldi per poterci permettere le cifre necessarie (parliamo di migliaia di euro).
Se così è, ringraziamo la famiglia Ceri in tutto questo periodo per avercela comunque fatta fare e ci scusiamo per il disguido, che se confermato è naturalmente stato fatto in totale buona fede e senza alcun ritorno economico.
Il mio incarico terminerà alla fine della stagione agonistica e mi auguro che ci sia qualcuno che si vorrà prendere le stesse responsabilità e beghe che mi sono preso io naturalmente gratis e perchè amo la mia terra e sono felice di aver fatto un prodotto di cui andare fieri.
Se così non sarà ne rimarrò certamente addolorato, significherà che veramente qualcosa a livello di tessuto imprenditoriale ed economico non funziona davvero.
Se qualcuno fosse interessato le nostre porte sono naturalmente aperte a tutti.
Naturalmente, il nostro servizio di tenervi informati proseguirà fino alla fine dell’anno e vi terremo informati anche sul Grosseto con notizie, cronache scritte ed informazioni.
Un saluto ed un grosso abbraccio a tutti”

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
3 Comments
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Vorrei ricordarti che oltre due terzi della popolazione della provincia è sicuramente con voi per non parlare degli sportivi delle province limitrofe. Questo mi pare un buon motivo per continuare nel vostro splendido lavoro.

Un doveroso ringraziamento per tutto quello fatto fino ad oggi.

Mi dispiace tantissimo, sapendo tutte le risorse che hai messo in questa attività, ed avendo anche trascorso un periodo collaborando insieme. Capisco le tue motivazioni, ma spero che tu trovi la serenità per un ripensamento. Un abbraccio Fabio

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

3
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: