Connect with us

Calcio

Grosseto: nuovo arrivo con il classe 2000 Biancalani

Grosseto. Nel match di ieri contro il Caldana mister Miano ha provato in attacco il giocatore, classe 2000, Sebastiano Biancalani di proprietà della Robur Siena che ha disputato questa prima parte di stagione con la casacca neroverde del Sangiminano.
Un buon rinforzo per il settore offensivo. Il suo ingaggio esclude di fatto la pista Vanni che era stata calda nei giorni scorsi.
Alla fine però la dirigenza sembrerebbe aver optato per il giovane grossetano (di Castiglione della Pescaia ndr) anche per un ottica futura.

Advertisement
6 Comments
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

6 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Arezzo,Carrarese 34
ROBUR 31
Pisa 30
Pontedera 28
Fiorentina 26
Lucchese 23
Pistoiese 17
Empoli 16
Livorno 15

@ sergio : la T.L. è come la TOPA………

O ti piace…….O t’attacchi !!!

BONAAAAAAAAAAA

Non per voler criticare a tutti i costi, ma non è facile comprendere il senso di “rinforzi” come questo. In una situazione come quella attuale o prendi qualcuno in grado di farti fare un reale e sostanziale salto di qualità, o tanto vale lasciare le cose come stanno. La squadra difetta – ormai è chiaro – di personalità e di maturità e molto verosimilmente ciò dipende anche e soprattutto dal fatto che la rosa è molto (forse troppo) giovane, per cui come fa ad essere utile alla causa un ragazzino sì e no maggiorenne? Se poi siamo in presenza di uno che ha le potenzialità di un nuovo Cristiano Ronaldo, taccio.

Dopo la rinuncia a Pirone, mi sembra un azzardo rinunciare anche a Vanni, si parla di un calciatore di 32 anni, con oltre 70 gol in carriera in categoria superiore. Un elemento d’esperienza che avrebbe fatto comodo al reparto offensivo biancorossi, composto da ottimi elementi, ma tutti molti giovani.L’ex Posacco sarebbe servito come il pane, anche perché il girone di ritorno non sarà una passeggiata e tutti giocheranno con il coltello tra i denti.

Appunto, visto e considerato che la squadra ultimamente ha palesato grossi ed evidenti limiti perdendo in modo assurdo ben tre incontri, la qual cosa ha aperto scenari tutt’altro che rassicuranti in vista del girone di ritorno, sembrerebbe opportuno – per non dire necessario – irrobustire la rosa con almeno un attaccante esperto e pure un difensore di comprovata affidabilità, visto che anche la difesa piuttosto spesso è protagonista di dormite e svarioni incredibili, vedi il “gollonzo” nell’ultima gara. Di ragazzini promettenti ne abbiamo parecchi, ma le promesse nel calcio non sempre vengono mantenute e comunque non bastano: a questo giro – spero si sia tutti d’accordo – non è pensabile e non è accettabile un altro buco nell’acqua come nella scorsa stagione.

Ma siamo sicuri che, eventualmente. ci siano i soldi per la serie D ?

Io, dopo l’incredibile serie di eventi sciagurati capitati al Grifone dal 2012 in avanti, non sono più sicuro di niente.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

6
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: