Connect with us

Grosseto Calcio

Intervista a Matteo Gorelli: “Sofferenza? Le immagini dicono altro. Vi racconto cosa è successo alla Regions’ Cup”

Published

on

Grosseto Matteo Gorelli, difensore biancorosso ospite della 7a puntata de Il lunedì del Grifone, ha risposto alle domande di Gs dopo il successo di campionato per 4-1 sul Piombino.

Hai realizzato un gol (quello del 2-0) e contribuito ad ottenere una vittoria larga, eppure non sono mancate le polemiche. Si parla di prestazione da migliorare e dei gol presi su calcio da fermo. Cosa c’è da dire?
<<Domenica ci siamo mossi bene. Vero che abbiamo concesso un gol su calcio d’angolo, però ci sono le marcature che vengono assegnate dal mister. Si può migliorare sempre, io però ho rivisto le immagini della partita e non sono d’accordo su quanto la squadra abbiamo sofferto. Dopo aver incassato il 2-1, i miei compagni hanno avuto occasione per fare il terzo gol prima dell’intervallo. Il periodo buono del Piombino è durato al massimo un quarto d’ora, siamo calati dopo il legno di Zaccaria>>.

Allora invitiamo a riguardare la registrazione dell’incontro realizzata da GrossetoSport. Per noi è motivo i soddisfazione sapere che la nostra diretta è utile anche anche a voi giocatori.
<<Riguardarsi aiuta a migliorarsi molto. Si tratta di un’abitudine che ho imparato a Viareggio quando avevo Pierini (l’ex difensore di Udinese e Fiorentina) come allenatore. Io la partita me la guardo da solo e così facendo spesso ti accorgi che in campo hai una impressione diversa delle cose che accadono e riguardarti ti aiuta ad avere una visione più corretta>>.

Quest’anno il Grosseto sta marciano ad una media punti altissima e poi Gorelli da difensore goleador ha fatto pace con gli arbitri, non ne annullano più di reti anche se con la rappresentativa è sembrato rivivere le direzioni della scorsa stagione…
<<Sì, è vero. Mi hanno annullato il gol nella gara decisiva che ci avrebbe permesso a giugno di giocare le fasi finali. Peccato perché con la maglia azzurra è stata una bella esperienza e meritavamo di andare avanti, poi con Andreotti ci simo divertiti, è un tipo particolare>>.

Vero che hai un aneddoto da raccontarci sulla Selezione Toscana alla Uefa Regions’ Cup?
<<Sì, in pratica arriva dopo la partita con la Macedonia il responsabile della selezione e mi dice che il gol che ho realizzato l’hanno assegnato ad Andreotti. Io non riuscivo a crederci, proprio come era successo in campionato a Castelnuovo Garfagnana. Luca (ndr, Andreotti) era pure uscito dal campo! Poi si sono accorti dell’errore nel tabellino ed hanno corretto, però nel match successivo contro gli svizzeri mi hanno assegnato un’autorete. Insomma un po’ mi sembrava di essere tornato alla scorsa stagione>>.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x