Connect with us

Grosseto Calcio

Us Grosseto: sfida importante contro il Castelnuovo

Published

on

Grosseto. Settimana importante in casa biancorossa in attesa della sfida di domenica pomeriggio al “Carlo Zecchini ” di Grosseto dove giungerà il Castelnuovo di mister Tazzioli.
Match certamente non dei più facili contro una squadra “scorbutica”.
L’allenatore Danesi cercherà il primo gol e la prima vittoria in campionato, dopo i primi due pareggi a reti bianchi ottenuti dal suo esordio.

Una vittoria sarebbe importante per la classifica e soprattutto per il morale dei giocatori, parso sotto i tacchi dopo i recenti risultati non certamente positivi.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
7 Comments
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

7 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Ing. Regolo ha fatto centro. Complimenti. un cordiale saluto.

Il nostro caro amico Fabio Lombardi con signorilità e moderazione ha definito “importante” un’eventuale vittoria del Grifone Calcio allo Zecchini contro il Castelnuovo. Chi vuole bene alla Città e al suo emblema calcistico sa senza infingimenti che questo incontro-scontro non è solo importante ma essenziale per caratterizzare il futuro della Squadra e della Società. Poi nella battaglia sul campo puo’ uscire anche una sconfitta, come nelle leggi non scritte del calcio e dello sport, ma assolutamente indispensabile è che i giocatori mostrino la volontà di combattere e di credere nella vittoria fino in fondo e fino all’ultima goccia di energia.

Che si debba cercare di vincere sempre e comunque quando si scende in campo, è fuori discussione, ma in tutta sincerità non colgo l’importanza di questa sfida contro il Castelnuovo, dal momento che l’esito del campionato è ampiamente compromesso (al 99,9% per il primo posto e al 99,5 per il secondo). Sarebbe a mio avviso molto più razionale e utile concentrarsi e puntare tutto sulla Coppa Italia, che allo stato attuale sembra rappresentare la strada più percorribile – sebbene lunga e impervia – per dare un senso a questa stagione.

Sono completamente in disaccordo con te Sesto. Bella roba sarebbe andare a disputare l’incontro di Coppa Italia dopo aver giocato al risparmio domenica allo Zecchini magari pareggiando 0 a 0 stando chiusi in difesa e a centrocampo ed evitando infortuni. Occorre invece scatenare adrenalina da subito: se si batte il Castelnuovo in modo convincente si ricarica la squadra e la tifoseria e si affronta la Coppa Italia con più entusiasmo e sicurezza. Ma poi chi l’ha detto che i 3 punti di domenica non servono alla classifica? Cuoiopelli e San Gimignano sono fatte di uomini e non di marziani e qualche cascataccia puo’ capitare anche a loro.

Vedi Attilio, io non ho detto né pensato che domenica prossima si debba giocare senza impegno, ma, dal momento che primo e secondo posto ce li possiamo scordare, resto fermamente convinto che sia opportuno concentrarsi e credere maggiormente nella Coppa Italia. Cuoiopelli e San Gimignano sono tutt’altro che squadre extraterrestri, ma pensare che si possano recuperare 9 e 7 punti in otto turni è fuori dalla grazia di Dio.

Ricordatevi che comunque per fare i play-off devi arrivare a meno di 10 punti di distacco,quindi sara’ bene dargli sotto.

Ma che dici Sesto! Metti caso che Cuoiopelli o S. Gimignano o addirittura entrambe subiscano una sconfitta domenica ( la qual cosa comincia ad essere statisticamente probabile dopo la loro ultima lunga serie positiva), ci sarà da mangiarsi letteralmente le mani se non ne approfitti con una chiara vittoria riducendo nettamente lo svantaggio rispetto alla/e perdente/i di vetta e con ancora 7 turni a disposizione. Senza considerare l’impatto estremamente negativo che ne conseguirebbe nella squadra a livello di morale e di sicurezza nei propri mezzi in vista della difficile partita di Coppa Italia.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
7
0
Would love your thoughts, please comment.x