Connect with us

Baseball

Baseball: anche il Jolly Roger perde l’imbattibilità

Published

on

Non riesce per un soffio l’impresa di completare la doppietta al Jolly Roger in quel di Foggia. La squadra tirrenica vince garauno con il risultato di 6-2, ma viene sconfitta in rimonta 6-5 all’ultimo inning nel match pomeridiano.

L’incontro mattutino ha visto i foggiani passare per primi in vantaggio al primo inning con un singolo di Iacovelli che ha portato a casa D’Amato e raddoppiare una ripresa più avanti con il punto realizzato da Colon.

Da lì in poi è stato dominio castiglionese: al cambio di campo Ferretti ha battuto un triplo a destra, Alessandro Fiorentini ha ricevuto la base gratuita per arrivare poi a punto grazie alla valida di Mejia che a sua volta è arrivato in seconda  prima di andare in terza sulla battuta di Ciani al centro. Nell’azione Alessandro Fiorentini ha completato il giro delle basi ed è stata la hit di Vitillo a portare nel forziere dei pirati altri due punti preziosi.

Al quarto inning il Jolly Roger ha preso il largo facendo lievitare il punteggio sul 6-2, che sarà poi il finale, con il singolo di Mejia che ha consentito a Ferretti di arrivare salvo a cas. Infine, è stata la valida di Montanelli a permettere a Mejia di siglare il sesto punto.

Garadue si è rivelata una autentica beffa per il club allenato da Rullo. Dopo aver recuperato lo svantaggio iniziale al quarto inning, i castiglionesi sono stati sul punto di realizzare il sogno della doppietta macinando punti in serie: 2-1 al quinto inning, 4-1 al settimo e 5-1 all’ottavo. Sembrava fatta, ma il destino si è vestito dei colori foggiani e ci ha messo lo zampino rovinando il weekend dei castiglionesi che poteva essere perfetto.

La squadra di Strippoli ha realizzato, infatti, due punti nella parte bassa dell’ottavo e, dopo un attacco castiglionese senza punti, ha messo la freccia firmando il sorpasso che ha sancito il risultato finale di 6-5.

Alla vigilia una vittoria ed una sconfitta in terra pugliese poteva sembrare un risultato su cui apporre la propria firma, ma il modo in cui si è concretizzata la vittoria foggiana lascia, con ogni probabilità, un po’ di amarezza in casa Jolly Roger.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x