Connect with us

Calcio

Il Gavorrano atteso dal Sansepolcro

GAVORRANO. Settimana tranquilla, quella appena trascorsa in casa Gavorrano. La squadra maremmana, si è allenata come sempre meticolosamente agli ordini di mister Nofri. Apparentemente la sconfitta ad opera del San Donato Tavarnelle, non sembra avere lasciato conseguenze sulla formazione mineraria. Il tecnico del Gavorrano, ha riunito la squadra alla ripresa degli allenamenti del martedi e ha visionato insieme ai suoi giocatori il filmato della partita con il San Donato Tavarnelle. Mister Nofri si è soffermato su ogni fotogramma della gara. Ha spiegato cosa non aveva funzionato e cosa invece doveva essere fatto in quella occasione. Ha sentito anche l’opinione dei suoi ragazzi. Si è cercato di capire cosa non ha girato nel verso giusto nei meccanismi della squadra, dal punto di vista tecnico. Dal punto di vista psicologico, si è parlato anche del momento, che l’undici rossoblu sta attraversando. I giocatori del Gavorrano,hanno affermato di essere consapevoli che la squadra non gioca bene, ma di essere più che convinti, di riuscire ad allontanarsi dalla palude della zona play out in breve tempo. La società chiede una svolta. L’ennesima di questa stagione, e si chiede anche più continuità nei risultati. La squadra del presidente Balloni ha fatto vedere di essere capace di buone prestazioni, alternandole ad altre negative. Anche i tifosi rossoblu, si sono stancati di questo andamento altalenante della squadra e chiedono ai giocatori una reazione immediata, che coincida nella partita che i maremmani giocheranno in casa del Vivialtotevere Sansepolcro, che sarà diretta dal sig. Thomas Miniutti della sezione di Maniago. I dati statistici non sono dalla parte dei minerari. Nelle 21 partite giocate, il Gavorrano ne ha vinte sei. Pareggiate sei e perse nove. I gol fatti sono 25. Quelli subiti 31, che fanno una differenza di meno sei. Il numero delle partite vinte in casa, vinte fuori, pareggiate in casa e fuori è sempre lo stesso: tre. Cambia, invece il numero delle sconfitte. In casa sono quattro. Fuori diventano cinque, che portano il Gavorrano a quota 24 punti e al 12 piazzamento in classifica. Inutile nasconderlo, quella con gli aretini è una sfida difficile. Il Vivivaltotevere Sansepolcro è una squadra in salute, allenata da un mister come Davide Mezzanotti, grande motivatore e una società e tutto l’ambiente, intraprendente e ambizioso, a detta dei suoi dirigenti. Senza dimenticare, che occupa la terza posizione in classifica.

Nella gara dell’andata, il match terminò con il punteggio di 1 a 0 a favore degli avversari. Il Gavorrano, però non ha sempre giocato male. Ha dato dimostrazione di essere capace anche di buone prestazioni. Come non ricordare il 2 – 2 in casa con la Robur Siena. Con il Sansepolcro, i minerari dovranno scendere in campo con lo stesso atteggiamento, visto nei confronti dei senesi, quando si confrontarono alla pari, con i primi della classe. Mister Nofri dovrà fare a meno di Sciannamè infortunato. Rientra Lombardi dopo un turno di squalifica “ Dobbiamo cambiare registro e ragionare da squadra da serie D, anche se abbiamo diversi giocatori che hanno fatto la serie C. Cercando di fare dell’agonismo quella arma in più che contraddistingue tutte le squadre di serie di questa categoria” Spiega mister Nofri “ Non riusciamo a fare la differenza e le nostre qualità non sono espresse, almeno per quanto riesco a vedere in settimana durante gli allenamenti. Quando ti meriti qualcosa prima o poi ti torna indietro. Si vede che noi ci meritiamo questo per il momento. La categoria la conosco bene e so benissimo quale sono le complicazioni del campionato. Abbiamo tempo per recuperare. Mancano tredici partite e noi dobbiamo pensare a salvarci e a evitare i play out”.

Questi i convocati da mister Federico Nofri per la gara Vivialtotevere Sansepolcro – Gavorrano di domenica 15 febbraio 2015 ore 14,30, allo stadio comunale “Buitoni” di Sansepolcro e valida per la 22^ giornata del campionato nazionale di serie D girone “F”
Abibi, Capuano, Aiazzi, Procacci, Adamo, Silvestri G. Capone, Balestracci, Giordano, Ferreira, Costanzo, Silvestri R, Rubechini, Lombardi, Zaccaria,Tranchitella,Conti, Periccioli, Tarantino, Zizzari, Gabotti.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x