Connect with us

Berretti

Berretti: risultati opposti, ma speranze immutate per le maremmane

Published

on

Ad una giornata dal termine entrambe le formazioni maremmane continuano a coltivare il sogno di accedere alle fasi finali del Campionato Berretti.

Non è fortunato il Grifone nell’atteso big match contro il Gubbio e rimedia una sconfitta di misura (1-2) nella penultima giornata del campionato Berretti.

I torellini partono all’arrembaggio, ma l’azione è imprecisa e poco produttiva ed a passare sono gli eugubini al 20° con Pandolfi che devia in rete un calcio di punizione.

Il Grosseto perde molti palloni a centrocampo, ma non molla l’osso ed al 42° è Boccardi a siglare il goal del pareggio grazie ad un bel calcio piazzato pennellato alle spalle del portiere Ranieri con maestria.

Le squadre vanno al riposo sull’uno a uno ed, alla ripresa delle ostilità, la manovra biancorossa sembra più convinta. A mancare, purtroppo per i ragazzi di Picardi, è il cinismo e sovente le occasioni sfumano per la troppa voglia di tenere il pallone.

Al 28° del secondo tempo, improvviso, arriva il raddoppio umbro con Pandolfi che prende palla superando Napoli. Nel finale i biancorossi sono stanchi e non riescono a recuperare una partita stregata che si conclude sul 2-1 in favore della squadra di Mister Tasso.

Va decisamente meglio al Gavorrano che supera nettamente il Santarcangelo sul suolo amico grazie alla doppietta di un esplosivo Scozzafava.

In avvio la squadra romagnola si rende pericolosa con alcune sfuriate offensive a cui il club allenato da Luzzetti risponde colpo su colpo, poi i minerari prendono coraggio e si portano in avanti con Colorno e Periccioli.

Le conclusioni sono sfortunate, ma sono l’antipasto di un meritato successo che inizia a materializzarsi al 40° quando Carducci subisce fallo in area ed il direttore di gara fischia il penalty. Sulla sfera va Scozzafava ed il risultato si sblocca. Nella ripresa, i gavorranesi vogliono chiudere i conti ed all’ottavo minuto Periccioli serve Scozzafava che di testa non fallisce il 2-0. E’ la fine dei sogni romagnoli: il resto della partita è un monologo del Gavorrano che al novantesimo, festeggia un ottimo risultato che tiene vive le speranze di accesso alla seconda fase del torneo. 

Grosseto-Gubbio 1-2

Grosseto: Napoli, Adami, Amorfini, Fratini, Tognoni, Callegari, Bracciali (14st Del Nero), Ziani, Bigliazzi, Boccardi, Fanciulli. A disp.: Pini, Ricci, Tostelli, Parisi, De Frenza. All. Picardi.

Gubbio: Ranieri, Pandolfi, Labate, Tomarelli, Copa, Bacchiocchi, Damiano, Bardacci, Bedini, Benedetti, Allegrucci. A disp.: Bolletta, Conti, Bigaj, Stirati, Palazzoni. All. Tasso.

Arbitro: Giobbi di Pontedera
Assistenti: Venturi e Argionas di Pisa
Marcatori: 20pt e 28st Pandolfi (GU), 42pt Boccardi (GR)

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: