Connect with us

Amatoriali

Calcio CSEN: tutti i risultati della settimana

Nella foto la formazione del Pian del Bichi

SOCCER LADY CUP

Al centro sportivo di via Cimabue a Grosseto è andata in scena la prima giornata di ritorno della “Soccer Lady Cup” targata Csen. Il torneo di calcio a 5 femminile ha visto i pronostici rispettati con le larghe vittorie per le due battistrada Brenna Team e Pugnetto, mentre le Pink Girl vincono di misura.

Il Pugnetto vince 12-5 contro il Pian del Bichi che, nonostante il ko, è riuscito a creare qualche grattacapo alla più attrezzata formazione avversaria. Le ragazzi di mister Ederiferi hanno pagato l’imprecisione sotto porta e le assenze importanti. A segno per il Pugnetto, Acuti, in gol quattro volte, Fossi, cinque centri, e Mazzella, tripletta. Per il Pian del Bichi a nulla serve la tripletta di abate ed i due gol di Santanni. Partita tiratissima, nervosa e molto fallosa quella tra le Pink Girl e lo Scansano, con le ragazze di Follonica che si impongono per 2-1 grazie ai centri di Bommarito e Zito, a cui ha risposto solamente Santini per le scansanesi. Goleada per il Brenna Team che si impone per 14-2 sul Tribunale, mai in partita e strapazzato da una super Calchetti, in gran spolvero ed in rete con sette reti, a cui fanno seguito le cinque di Falcini e la doppietta di Cavalletto. Vernucci e Zuccheri, per il Tribunale, tengono alto l’onore in una gara sin troppo facile e che conferma la potenza delle castiglionesi, guidate da mister Zorzi, ed ancora in vetta alla classifica a punteggio pieno.

La classifica: Brenna Team 18, Pugnetto 15, Pian del Bichi 7, Pink Girl 5, Tribunale 5, Scansano 1.

MUNDIALITO OVER 40 CALCIO A 8

Continua il Mundialito Over 40 di calcio a 8 organizzato al Tce di via Europa. Molto equilibrato il girone A, dove tutte e quattro le formazioni sono a pari punti, ma dove i Veterani devono recuperare due partite. Nell’unica sfida disputata questa settimana, l’As Grosseto di Mister Iannotta vince di misura contro l’Alborensis per 2-1. Decisiva la doppietta di Fringenti, mentre non basta il gol del solito Giannini ai ragazzi dell’Alberese per recuperare una sfida bella e divertente.

Nel girone B invece il Car Center prende il largo battendo a tavolino 4-0 l’Over che eccedeva nello schierare i fuori quota rispetto a quelli previsti dal regolamento e subiva il ricorso degli avversari, accolto giustamente dal giudice sportivo che gli assegnava la vittoria. Il Bar Maja perde terreno ed insegue a due punti dalla capolista a causa del sorprendente 1-1 contro il My Vending: il sempreverde Pace e Perin decidevano l’incontro fissando il risultato sull’1-1.

CALCIO A 6

Prosegue a ritmo serrato anche il campionato di calcio a 6 Csen disputato nell’impianto del campo Zauli. Tre squadre a 6 punti guidano il girone A, anche se l’Aidia, che deve recuperare una gara, soffre non poco contro un coriaceo Revenge a segno con Arena e Manco, ma superato dalla doppietta di Lupo, e dai gol di Khribecj e Vojka che permettono all’Aidia di vincere una sfida non semplice per 4-2. Vince ancora l’Atletico Grosseto che stavolta si impone per 6-4 contro il Chievo in una partita non facile. Per i grossetani reti di Tinturini e Lenzini, in gol entrambi due volte, Trinchini e Bicocchi, che consentono di superare il Chievo, in rete con Ciacci, Marino, Avino e Avitabile.

Nel girone B la capolista I Nobili viene battuta per 6-2 ed agganciata in classifica dal Real Caldana. Ottima prova dei ragazzi di Malossi che devono comunque ringraziare la tripletta di Ottobri, sommata alla doppietta di Bonucci e la rete di Matteo Bertelli. Brutta prova per l’ex capolista solitaria in rete con Paolini e Coppola. Primo sorriso anche per il Tribunale che vince contro il Kf Apollonia per 6-4: poker di Nunzi per il tribunale e tripletta di Zyko per l’Apollonia.

4 GATTI CUP- BOCHEGGIANO

Si è giocata anche la finale del trofeo 4 Gatti Cup. A Boccheggiano, il Prata For Marcello fa sua la coppa all’ultimo secondo dei tempi supplementari contro il Full80, inaspettatamente giunto in finale dopo una semifinale da cardiopalma contro la favorita Rin Tin Tin. 5-4 il risultato della finale che incorona i ragazzi di Prata al termine di una partita altalenante e sempre in discussione. Il match non delude le attese del numeroso pubblico presente. A vincere è il Prata For Marcello di mister Caramia che suda sette camicie e riesce ad avere la meglio degli avversari a pochi secondi dalla fine del secondo supplementare. Decisivo in finale ancora bomber Bongini che, oltre alla coppa del torneo, si porta a casa anche il titolo di cannoniere del torneo. Terzo posto per il Rin Tin Tin nella finale di consolazione contro il Niccioleta.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x