Grosseto: solo un punto negli scontri diretti. Rosa troppo giovane?

Grosseto. E’ il momento più difficile della stagione in casa Grosseto. Non solo per l’unico punto conquistato in due match contro le big del campionato quali sono Poggibonsi e Piombino, ma anche per una serie di infortuni che di fatto hanno portato la rosa a disposizione del tecnico Gigi Consonni ai minimi termini.
L’ultimo dei giocatori out è Faenzi che con molta probabilità dovrà stare lontano per molto tempo dal terreno di gioco visto l’interessamento del crociato.
Per fortuna che a dicembre arriva il santo mercato che in questi campionati decide davvero il futuro, basti ricordare cosa ha fatto l’anno scorso il Seravezza.
Aspettando Hysa (forse) ed il rientro di Invernizzi il Grifone deve tornare a volare e a fare punti, senza guardare più la classifica, ma cominciano a viaggiare davvero.

Un unico dato che oggi preoccupa: il Grosseto contro le big del girone ha raccolto solo un punto (pareggio con il Poggibonsi) e due sconfitte (Sangimignano e Piombino), mentre c’è da attendere ancora la sfida con la Cuoiopelli.
L’età media inciderà troppo nelle sfide e quindi ai biancorossi manca quel pizzico di esperienza che ci vuole nei delicati scontri salvezza?

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW