Connect with us

Altre notizie

Grosseto, respinta la Consulta del verde. Culicchi (Pd): “Il Comune non è proprietà esclusiva della maggioranza”

“Dal centro destra solo reazioni esagerate e scomposte”

Published

on

“Quanto accaduto nella IV Commissione in merito alla respinta della proposta sulla Consulta del verde, dimostra ancora una volta quanto questa Amministrazione veda il Comune come una cosa propria, un territorio conquistato nelle amministrative 2016 e sul quale esercitare un potere incondizionato”. Sono queste le dure parole di Leonardo Culicchi segretario del Pd di Grosseto in merito alle dichiarazioni e il diniego, da parte della maggioranza di centro destra in commissione, alla proposta per istituire una Consulta del verde. Una proposta avanzata da alcune associazioni e portata all’esame della commissione anche dai rappresentanti del Pd con l’obiettivo di contribuire ad una migliore gestione del verde pubblico cittadino. “La maggioranza non ha proprio capito che governando il Comune, ha avuto il grande privilegio di mettersi al servizio della propria città – prosegue Culicchi – e se finalmente dopo calorosi appelli (anche durante la campagna elettorale), un gruppo di cittadini decide di dare il loro contributo e si adopera a far proposte, creando una consulta che nel caso specifico agisce sul verde pubblico ma poteva occuparsi di qualunque altra materia, è paradossale che si scateni il putiferio. Pur avendo il Consiglio Comunale, pieno diritto e libertà ad accogliere le proposte della Consulta – precisa il segretario Dem -, il solo pensiero che possa esistere un altro organo democratico per offrire pareri ed approfondimenti sulle questioni ambientali e di verde pubblico con il rischio di fermare la loro spedita marcia con tanto di motosega in mano, ha creato reazioni scomposte e reso nervosi i consiglieri di maggioranza. Mi domando quale sia stata la lesa maestà nel proporre uno strumento totalmente gratuito e rappresentato da sette associazioni, ma soprattutto quello che colpisce poi non è neanche l’esito di un parere, in democrazia può essere negativo o positivo, ma le reazioni smisurate in confronto alla natura della proposta. Ma se nel 2021 questa maggioranza perde le elezioni che fa? Occupa il municipio e si barrica dentro ? Credo sempre più fermamente – conclude Leonardo Culicchi – che per il prossimo appuntamento elettorale non servono solo programmi ma anche una nuova di idea di governance dell’istituzione comunale, la più vicina possibile ai grossetani”.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x