Speciale Alberese-Nuova Grosseto: la partita

Le squadre in campo

ALBERESE. Nuova Grosseto che con un secco e clamoroso 4-0 accorcia la classifica e riapre il campionato in attesa della sfida con il Roselle. La cronaca: Nuova Grosseto che parte decisamente meglio rispetto all’Alberese con la prima occasione di Galloni al nono minuto che con un bel sinistro dal limite impegna Bertini. Galloni comincia ad aggiustare la mira anche due minuti dopo quando liberatosi agevolmente di 2 difensori conclude con un bel destro di esterno dal limite ma il suo tentativo finisce sul fondo. La svolta però avviene al 13′ quando da un rinvio sbagliato del portiere Bertini, Molinari raccoglie e serve l’assist in profondità per Galloni che con un tiro ad incrociare di destro pesca l’angolino e fulmina il portiere avversario. La reazione dell’Alberese non è delle migliori e infatti crea poco, l’unica occasione si ritrova nel traversone di Giannini dalla destra ma il suo cross attraversa tutta l’area senza che un compagno possa deviarla in porta.

Neanche un minuto dopo ed ecco la doccia fredda: Andolina controlla un bel pallone sulla zona mediana e con un lancio preciso pesca Galloni che brucia Di Ninno e infila di nuovo Bertini per il 2-0. Alberese che però non ci sta e al 34′ va vicinissimo al gol che riaprirebbe la partita con Giangrande direttamente da corner ma il portiere della Nuova Dani si supera e respinge il tentativo. La Nuova ci riprova con Galloni su punizione dal limite ma Bertini devia in angolo.

Due minuti dopo però ecco il tris: punizione in zona avanzata per l’Alberese, la difesa rossoblù respinge e si porta in avanti con Molinari il quale attraversa tutto il campo e dal limite destro serve il suo secondo assist della partita per Galloni che supera Francalanci e con un bel sinistro al volo firma la sua personale tripletta. Il primo tempo si chiude sul punteggio clamoroso di 3-0. Il secondo tempo si apre con il quarto gol della Nuova dopo solamente 2 minuti: lancio in profondità di Rossi per Molinari che brucia sullo scatto Cinelli e con un bel pallonetto supera Bertini in uscita. 4-0 e titoli di coda sulla partita. Le manovre dell’Alberese sono affidate più al cuore che agli schemi veri e propri, ma tutti i tentativi si infrangono sulle mani di Dani che si esalta in più di una volta. Il gol della bandiera potrebbe arrivare al minuto 16 quando Giangrande viene steso in area e si conquista il rigore, sul dischetto si presenta Spaghetti ma viene ipnotizzato da Dani; niente da fare, la porta sembra stregata per l’Alberese.

La partita finisce con gli ultimi assalti dell’Alberese ma senza successo. Vince dunque la Nuova grazie alla tripletta di Galloni ma anche alle belle prestazioni di Andolina e Molinari, quest’ultimo classe ’99 che promette veramente bene per il futuro.

 

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news