Connect with us

Altri Sport

Motivazioni opposte per Vigili del Fuoco e Pallavolo Grosseto 1978, che fanno il loro esordio nel campionato di serie D femminile

Grosseto. Motivazioni diverse nella serie D femminile di pallavolo, dove sono due le formazioni grossetane che si presentano ai nastri di partenza del campionato. La Pallavolo Grosseto 1978 Luca Consani allenata dal tecnico Stefano Spina, non nasconde ambizioni di promozione. Il presidente Riccardo Tinacci ha costruito una buona squadra ingaggiando la schiacciatrice di banda Gianna Paradisi, un lusso per questa categoria. Il Luca Consani, che scende in campo con i favori del pronostico farà il suo esordio in campionato alle ore 21,00 sul campo della Pallavolo Cascina. Sarà la formazione pisana a saggiare la forza e le ambizioni della squadra maremmana. Coach Stefano Spina però mette le mani avanti, quando parla del suo gruppo“ Non scordiamo che abbiamo cambiato tanto, rispetto alla passata stagione. Sono arrivate sette nuove giocatrici e c’è voluto tempo per fare trovare loro affiatamento e capire gli schemi e il tipo di gioco che io voglio da loro. La Pallavolo Cascina è un sestetto giovane giovane, che pesca le atlete dalla prima squadra che gioca in serie C. Noi siamo pronti per iniziare il campionato” Conclude coach Spina.. L’altra squadra femminile di serie D è quella dei Vigili del Fuoco di Grosseto che ospita alle ore 21,00 nella palestra di Via Birmania l’ostico Jenco Volley School di Viareggio. Anche la società del presidente Giuseppe del Brocco ha cambiato parecchio nel corso dell’estate a livello tecnico, di giocatrici, che dirigenziale. Sulla panchina biancorossa è arrivato coach Mauro Baricci, che avrà accanto come secondo il figlio Andrea. Il sodalizio di Via Carnicelli ha deciso di puntare sui giovani e sono state inserite nuove atlete come la schiacciatrice di banda Chiara Multineddu, in prestito dal Grosseto Volley, che ha già avuto anche diverse esperienze in serie C. Per il gruppo sportivo “M.Boni” la salvezza quest’anno è la priorità assoluta e sopratutto arrivarci prima possibile, categoria permettendo. A una settimana dall’inizio del campionato di serie  D, l’allenatore delle grossetane è moderatamente soddisfatto del percorso fatto dalle sue ragazze. Le sue atlete hanno giocato diverse amichevoli. Vedi il tre set a uno rifiliato al Cus Siena. La vittoria per tre set a due con il Donoratico e l’ultima per quattro a zero con il Piombino, squadra che milita nel campionato di Prima Divisione e giocata con la under 18 più due giovanissime under 16 Camilla Bosi e Asia Caporali. Proprio le piccole hanno dimostrato di essere competitive con  una prova davvero convincente. Rimane la soddisfazione di aver fatto fin qui un buon lavoro, ma questi  risultati valgono zero punti, in attesa dell’esordio occorrerà a continuare a lavorare. Massimo Galletti

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x