Campionato Juniores provinciali, 4° giornata: Paganico – Braccagni il match clou

Il nuovo campo del Sacro Cuore

Torna in campo il campionato juniores della provincia di Grosseto per dare vita alla quarta giornata del girone d’andata. Attualmente le formazioni in vetta alla classifica sono due, Paganico e Scarlino, entrambe a quota 7 punti conquistati in 3 gare. La formazione bianconera, stoppata sull’1-1 dal Porto Ercole, riceverà la visita tra le mura amiche del Braccagni, andato ko nell’ultimo turno per 2-1 ma capace di raccogliere il bottino pieno nelle due giornate precedenti. La formazione giallorossa invece, vittoriosa sabato scorso per 3-1 sul Fonteblanda, sarà impegnata sul campo dell’Atletico Grosseto, formazione che proverà a guastare i piani ambiziosi della compagine giallorossa.

Negli altri incontri: la Nuova Grosseto, uscita con le ossa rotte dalla trasferta di San Donato, proverà a ripartire contro lo Scansano sul campo amico di via Australia; va in trasferta proprio il San Donato che dopo la rotonda vittoria per 2-0 cercherà di dare continuità di risultati sul campo del Fonteblanda in un derby che si preannuncia scoppiettante. Altro piccolo derby è quello che mette di fronte Orbetello ed Argentario, con quest’ultimo che dopo il semplice 7-0 rifilato al Marina, proverà ad affiancare a 6 punti proprio l’Orbetello. I gialloneri, guidati da mister Sabatini, dovranno dimenticare la brutta batosta subita e concentrarsi al massimo per ottenere la vittoria conto il Ribolla, formazione anch’essa ferma a 0 punti in classifica. Chiudono la 4° giornata le due formazioni montagnole: il Pitigliano ospiterà in casa il Porto Ercole mentre il Casteldlepiano andrà a caccia dei primi punti stagionali sul campo tutt’altro che semplice da espugnare dell’Albinia.

4° giornata:

Nuova Grosseto – Scansano
Albinia – Casteldelpiano
Atletico Grosseto – Scarlino
Pitigliano – Porto Ercole
Fonteblanda – San Donato
Marina – Ribolla
Orbetello – Argentario
Paganico – Braccagni

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news