Calcio a 5: l’Atlante con il cuore. Finale da cardiopalma, ma alla fine risolve Cassioli

Lo spagnolo Alex

Atlante Grosseto-Gisinti Pistoia 3-2

Atlante Grosseto: Casagrande, Radaelli, Cassioli, Muraca, Alex  A disposizione: Ottaviani, Lucchesi, Falaschi, Senesi, Derzaj, Senesi G. All.: Chiappini
Gisinti Pistoia: Cerri, Mangione, Evandro, Morganti, Anos A disposizione: Bardelli, RIndi, Calamai, Perez, Daga, Bertoldi, La Marca

Marcatori: 2,30′ Alex, 4.40′, Anos, 16.24′ Alex, 19.20′ st. La Marca, 19.30′ st Cassioli

Grosseto. Successo fondamentale e convincente per l’Atlante Grosseto che vince per 3 a 2 contro il Gisinti Pistoia e sale a quota a ei punti sempre a meno tre  dalla Roma.
Match ben giocato dai ragazzi di mister Chiappini che reggono bene anche nel secondo tempo.
L’Atlante parte subivo forte andando in gol con Alex e colpendo un clamoroso palo; poi al 5′ arriva il pari degli ospiti con Anos. Lo stesso spagnolo di casa riesce ancora ad andare a segno mandando le squadre al risposo sul 2 a 1.

Nel secondo tempo i biancorossi controllano anche se al  7′ arriva un episodio dubbio per un fallo di mano sulla linea di porta, ma il direttore di gara lascia proseguire tra le proteste dei locali.
L’Atlante non subisce grosse pressioni, ma il finale riserva grandi emozioni. Al minuto 19 e 20 di La Marca sigla il 2 a 2.
Sembra l’epilogo di un altra vittoria sfumata, ma incredibilmente  dopo dieci secondi Cassioli fissa il risultato sul definitivo 3 a 2.

Adesso la classifica torna a sorridere e ora testa e gambe sono proiettate già allo scontro diretto contro la Roma, dove Chiappini dovrà fare a meno del portiere Casagrande squalificato.

Ricordiamo che il campionato osserverà due turni di stop.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news